24/10/2017sereno

25/10/2017velature sparse

26/10/2017sereno con veli

24 ottobre 2017

Altri sport

Atletica / Weekend veneto con la festa Master e Cadetti

A Vedelago le premiazioni di atleti e società “over 35” che si sono distinti nel corso della stagione 2016, novecento giovani in gara a Padova. Prove multiple sabato a Montebelluna

Altri sport

VEDELAGO - Master in passerella dopodomani – domenica 19 febbraio - a Fanzolo di Vedelago, nel Trevigiano. Il ristorante “Antica Postumia”, alle 17.30, ospita la Festa dell’atletica veneta a livello “over 35”.

 

E’ il primo appuntamento del genere dedicato esclusivamente all’atletica master, un movimento in continua crescita, che il Comitato regionale della Fidal vuole ulteriormente valorizzare. Durante la festa, aperta a tutti gli atleti e le società master del Veneto, saranno premiati gli atleti che più si sono distinti durante la stagione da poco conclusa.

 

Saranno premiati i medagliati ai campionati internazionali, i campioni italiani, gli atleti che hanno stabilito una miglior prestazione italiana di categoria e le società che, nel corso della scorsa stagione, si sono classificate ai primi sei posti nei campionati di società. Verranno inoltre eletti gli atleti master (uomo e donna) dell’anno 2016, che saranno premiati nella Festa dell’atletica regionale, in programma a fine marzo.

 

I PREMIATI PADOVA - Nuovo weekend di gare al Palaindoor di Padova. Nel fine settimana, sabato 18 e domenica 19 febbraio, è prevista una doppia manifestazione interamente dedicata alla categoria cadetti.

Circa 900 gli iscritti. Per il Palaindoor sarà anche l’ultimo weekend di gare dell’inverno: venti complessivamente le manifestazioni ospitate dall’anello indoor, a partire da gennaio.

 

MONTEBELLUNA

Manifestazione giovanile di prove multiple domani – sabato 18 febbraio – al Palamazzalovo di Montebelluna. Le categorie ragazzi e cadetti saranno impegnate in una gara di biathlon, valida per la fase invernale del campionato provinciale. Gare previste: 30 ostacoli e salto in alto per i ragazzi, 30 ostacoli e lancio della palla per i cadetti.

A conclusione del pomeriggio, staffetta 4x60 ostacoli per tutti. La manifestazione è organizzata dall’Atletica Montebelluna Veneto Banca, in collaborazione con il Comitato provinciale della Fidal. Inizio alle 15.30.

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

Altri sport

Dopo l'invasione di 250 giovani atleti il sabato a Ponte di Piave, oltre 650 i presenti domenica, provenienti da sette regioni

Karate / Successo per il Trofeo Lis

PONTE DI PIAVE - La gara indetta dalla Fijlkm e ideata ed organizzata dall’Academy Ponte di Piave e dal Karate Sporting Team di Mestre ha avuto come madrina la campionessa europea e mondiale Sara Cardin.

gol decisivo per Vieira (foto facebook Came C5)
gol decisivo per Vieira (foto facebook Came C5)

Altri sport

Sotto 5-1, la formazione trevigiana trova il pareggio grazie a un'ultima parte di gara tutto cuore

Calcio a 5 / Pareggio in rimonta per la Came

CISTERNINO (BR) - Finisce 5-5 la gara di campionato del Came Dosson che al PalaWojtyla di Cisternino, in provincia di Brindisi, era stato sotto anche 5-1.

il comune moglianese
il comune moglianese

Altri sport

L'appuntamento sportivo-benefico di domenica è stato organizzato nell'ambito della campagna di sensibilizzazione per la prevenzione del tumore al seno

A Mogliano ecco la Marcia in Rosa

MOGLIANO - Domenica 22 ottobre a Mogliano Veneto si marcia in rosa. Nell’ambito della campagna nazionale dedicata alla prevenzione del tumore al seno, Ottobre in Rosa è un appuntamento ormai consolidato a Mogliano.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.922

Anno XXXVI n° 18 / 19 ottobre 2017

CAPORETTO

Caporetto: la disfatta che viene dal passato. Immagini di guerra. Di attacchi (subdoli) e di resa. Caporetto è il simbolo della disfatta per antonomasia. E un secolo non basta per dimenticare

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×