25/11/2017pioggia

26/11/2017pioviggine

27/11/2017sereno

25 novembre 2017

Esteri

Attentato vicino a una moschea a Medina, morto l'attentatore e 2 agenti di sicurezza

commenti |

Sarebbe morto soltanto l'attentatore in un attentato kamikaze, avvenuto vicino alla sede delle forze di sicurezza nei pressi della moschea del Profeta a Medina, in Arabia Saudita. Lo ha riferito l'emittente al-Arabiya. La notizia arriva in contemporanea con un altro attacco kamikaze, avvenuto contro una una moschea sciita a Qatif, nella parte orientale dell'Arabia Saudita. Lo ha riferito l'emittente al-Arabiya, sottolineando che nessun fedele è rimasto ucciso. Secondo la tv, gli attentatori in azione sarebbero stati due. All'alba era fallito un terzo attacco suicida contro il consolato Usa a Gedda.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.925

Anno XXXVI n° 21 / 30 novembre 2017

DOVE SVENTOLA BANDIERA NERA

L’archeologo vittoriese Alberto Savioli lavora in Siria e in Iraq. A due passi dall’Isis

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×