17/08/2018sereno

18/08/2018quasi sereno

19/08/2018quasi sereno

17 agosto 2018

Esteri

Attentato vicino a una moschea a Medina, morto l'attentatore e 2 agenti di sicurezza

commenti |

Sarebbe morto soltanto l'attentatore in un attentato kamikaze, avvenuto vicino alla sede delle forze di sicurezza nei pressi della moschea del Profeta a Medina, in Arabia Saudita. Lo ha riferito l'emittente al-Arabiya. La notizia arriva in contemporanea con un altro attacco kamikaze, avvenuto contro una una moschea sciita a Qatif, nella parte orientale dell'Arabia Saudita. Lo ha riferito l'emittente al-Arabiya, sottolineando che nessun fedele è rimasto ucciso. Secondo la tv, gli attentatori in azione sarebbero stati due. All'alba era fallito un terzo attacco suicida contro il consolato Usa a Gedda.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×