17 luglio 2019

Treviso

Attenti a quei due!

Antennatre e OggiTreviso diventano “una coppia di fatto”. Da lunedì la prima informazione “crossmediale” della Marca

commenti |



TREVISO - Da lunedì OggiTreviso si arrichisce di nuovi contenuti e le notizie non saranno solo testuali.

Che succede? Succede che Thomas Panto e Carlo De Bastiani, amministratori delegati rispettivamente di Antenna Tre e OggiTreviso, hanno deciso di unire forze per offrire agli utenti un media tutto nuovo, un’informazione più multimediale e puntuale.

Come? Creando un sodalizio tra il primo e più seguito quotidiano web della Marca e la tivù locale che vanta uno share da podio. OggiTreviso, quotidiano online nato nel 2008, ha infatti superato il milione e 200 mila accessi mensili. E il Tg di Antenna Tre, secondo i dati Auditel, è visto nella Marca da una famiglia su tre.

Da lunedì, quindi, su OggiTreviso si potranno seguire anche i servizi video prodotti da Antenna Tre, che verranno inseriti nel flusso costante delle informazioni di OggiTreviso.

Un arricchimento per il lettore che su pc, tablet o smartphone potrà seguire gli avvenimenti locali in modalità video o testuale.

Thomas Panto (in foto), AD di Antenna Tre, promuove il sodalizio con OggiTreviso. “Sono due eccellenze che si incontrano - dice Panto -. Antennatre, che è nata come me più o meno quarant’anni fa, ha avuto l’intuizione vincente di puntare sull’informazione. Ed è stata premiata sia all’inizio, sia quando l’offerta dei servizi televisivi si è moltiplicata a dismisura. La copertura di Antenna Tre va da Verona, a Bolzano, a Trieste, ma è soprattutto a Treviso che il network regista un successo senza pari, visto che i nostri Tg sono seguiti da una famiglia su tre. La sinergia con OggiTreviso, che è un’eccellenza sul web, è dunque stata spontanea.”

L’obiettivo? “Fornire un servizio vivace - spiega Panto -, stimolante, variegato, multimediale: unico in provincia di Treviso”

A lunedì.

 

Leggi altre notizie di Treviso

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×