19/09/2018quasi sereno

20/09/2018sereno

21/09/2018sereno

19 settembre 2018

Mogliano

Attrezzo in cortocircuito: fulminato

Un uomo di Roncade è stato salvato per un soffio dal personale del 118 dopo essere rimasto folgorato durante alcuni lavori domestici

commenti |

RONCADE – Stava eseguendo alcuni lavori domestici quando è rimasto fulminato: gli operatori del 118, grazie ad un intervento tempestivo, gli hanno però salvato la vita.

 

L’episodio è accaduto poco prima delle 13 di domenica a San Cipriano di Roncade.

 

Il residente stava eseguendo alcuni lavori domestici quando un dispositivo elettrico è andato in cortocircuito: l’uomo è rimasto folgorato ed ha perso i sensi.

 

L’allarme al 118 è stato lanciato dalla moglie impaurita: sul posto Vigili del Fuoco e 118 che lo hanno portato al Ca’ Foncello.

I medici sono riusciti a rianimarlo: al momento è in gravi condizioni, ma stabili e si trova sotto osservazione. Non sarebbe in pericolo di vita. Ha rilevato l’episodio una pattuglia dei Carabinieri. 

 

Leggi altre notizie di Mogliano

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

immagine della news

14/12/2016

Raid a San Cipriano

Sabato furto in un appartamento, a vuoto un secondo colpo: bottino da mille euro e un tablet

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.942

Anno XXXVII n° 16 / 13 settembre 2018

NATI E ABBANDONATI

Abbandonare gli animali, in Italia, è un reato. Eppure qualcuno ogni giorno lo fa. La storia di Mister Frog e di chi si prende cura di lui e altri mille cani e gatti rimasti senza famiglia

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×