20/08/2017quasi sereno

21/08/2017quasi sereno

22/08/2017quasi sereno

20 agosto 2017

Mogliano

Autismo, a Mogliano nuovo sportello

In via Torni nasce il progetto della Fondazione Oltre il Labirinto riceve più di 50 richieste di aiuto al mese

commenti |

MOGLIANO - La “Fondazione Oltre il Labirinto” ha avviato una collaborazione (nella foto, la conferenza stampa) con l’istituto Costante Gris di Mogliano  dove sarà attivo uno sportello per offrire alle famiglie con persone autistiche uno spazio di ascolto e orientamento a titolo gratuito.

 

Ogni mese la Fondazione riceve più di 50 richieste di aiuto. Nel 2014 le richieste ricevute da tutta Italia sono state oltre 600. In provincia di Treviso sono 40 le famiglie che fanno riferimento alla Fondazione.

 

Mario Paganesi Direttore della Fondazione dichiara: “Questo da noi istituito è un servizio essenziale perché con le potenzialità dell’Istituto Gris, le professionalità presenti e la capacità di fare rete insieme alla nostra esperienza sull’autismo può diventare un fondamentale punto di riferimento per le famiglie che vivono questa difficile realtà.”.

 

La Fondazione oltre il Labirinto ha presentato un programma di azioni di interesse comune all’Istituto Gris proponendo servizi quali la musicoterapia, possibili centri estivi, giornate di sollievo che potrebbero dare spunto per una riqualificazione immobiliare con un piano di interventi con risorse dai Fondi Europei.

 

“ Tutto questo sarebbe molto interessante – afferma il Direttore del Gris Annalisa Basso – e potrebbe dare attuazione ad attività e servizi inclusivi creando possibilità di lavoro, di esperienze, di alternanza scuola lavoro.”.

 

Da circa un mese è attivo un gruppo di sostegno per le famiglie con ragazzi autistici. Da gennaio gli incontri saranno gratuiti e ogni 15 giorni. Nella partnership è anche prevista la donazione da parte della Fondazione di tre hugbike, le bici degli abbracci, che potranno essere utilizzate da tutti gli utenti del Gris con la realizzazione di percorsi ciclabili all’interno dell’Istituto.

 

Infine è allo studio un cofinanziamento per la realizzazione di un’impresa sociale legata al mondo della ristorazione. 

 

Gianfranco Vergani

 

Commenta questo articolo


Loading...

Dello stesso argomento

immagine della news

16/01/2017

Distretto sanitario all'ex Macevi?

Se ne parla parecchio a Mogliano. Tronchin (Forza Italia): «Sarebbe un passo importante. Ma le voci corrispondono a un progetto preciso?»

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

L'Italia vuole dare il visto umanitario ai profughi per potersi muovere in Europa. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.918

Anno XXXVI n° 14 / 27 luglio 2017

VACCINI A SCUOLA. PROMOSSI O BOCCIATI?

Per andare a scuola non basta il diario. Ora ci vuole il libretto sanitario. Con il certificato delle vaccinazioni.Ma è proprio indispensabile?

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×