23/06/2018quasi sereno

24/06/2018nuvoloso

25/06/2018quasi sereno

23 giugno 2018

Basket

Basket / A Ponzano il primo Round della finale playoff

Basket

Ponzano Basket

PONZANO - È un tiro libero di Giulia Brotto a regalare alla Polyglass Ponzano la vittoria per 53-52 nel primo round della finale per la promozione in A2. Un successo in rimonta per le biancoverdi di coach Sottana, incappate in una serata poco fortunata di fronte a una Rivana da applausi.

Ponzano però ha dimostrato il carattere per non mollare e riuscire a portare a casa un successo che servirà molto per il morale e lavorare al meglio durante la settimana che porta al match cruciale di domenica quando a Riva del Garda si deciderà chi fra queste due formazioni potrà festeggiare la promozione in A2.

La gara ha regalato tante emozioni, ma anche molti errori: situazioni tipiche per una finale dove ci si gioca una stagione intera e in cui la tensione si taglia a fette.

Dopo l’iniziale 12-7, infatti, Ponzano si blocca mentre Rivana esce alla distanza giocando una partita praticamente perfetta con molta lucidità nelle scelte offensive e grande agonismo in quelle difensive: le trentine volano addirittura sul 20-27, con le padroni di casa che riescono a limitare i danni all’intervallo 27-31, nonostante una coppia arbitrale decisamente non adatta per una finale di questo tipo e dannosa per entrambe le squadre (assurdi i due tecnici sanzionati ai due allenatori).

Nella ripresa le ospiti provano nuovamente a scappare, 30-37, ma falliscono il colpo del ko: Diodati suona la carica per le sue compagne e alla penultima sirena è 41-41.

Gli ultimi dieci minuti è la tensione a farla da protagonista: la gara s’incanala sui binari dell’equilibrio e da lì non si schioda più: Ponzano però ha il merito di crederci fino alla fine e trovare il libero della vittoria. Fra una settimana a Riva del Garda servirà però un’impresa.

POLYGLASS PONZANO – IIRITI CESTISTICA RIVANA 53-52

(17-16; 27-31; 41-41)

PONZANO Ciferni 2, Diodati 9, Milicevic 4, Pasa 8, Zamuner ne, Schiavon 8, Gobbo 3, Pizzolato 6, Callegari 2, Dal Mas, Zanatta ne, Brotto 11.All. Sottana. RIVANA: Bertoldi, Marchi 5, Piermattei 9, Vicentini, Albanese 8, Coser 6, Piva 10, Bonvecchio 6, Reversi 5, Chemolli, Ermito, Fadanelli 3. All. Matassoni Arbitri: Naftali e Dall’Accio di Torino

Note: Tiri da tre: Ponzano 3 (Diodati 2), Rivana 0 ; Tiri liberi: Ponzano 12/17, Rivana 16/18

 

Altri Eventi nella categoria Basket

Tessitori (foto sito Pallacanestro Biella)
Tessitori (foto sito Pallacanestro Biella)

Basket

Colpo di mercato per Treviso dopo l'addio di capitan Fantinelli

Tessitori nuovo volto per la De Longhi

TREVISO - Il nuovo centro della De’ Longhi Treviso Basket 2018/19 è Amedeo Tessitori, nato a Pisa il 7 ottobre del 1994, alto 208 cm, nelle ultime due stagioni protagonista nella A2 Ovest con la maglia di Biella e attualmente impegnato con la Nazionale tra i 16 convocati per le qualificazioni...

Menetti con Gracis (foto Gregolin)
Menetti con Gracis (foto Gregolin)

Basket

Dopo quattro anni, Treviso volta pagina e saluta Stefano Pillastrini. Il nuovo tecnico: "Qui per sognare insieme"

Max Menetti nuovo coach De Longhi

TREVISO - E’ stato presentato giovedì nella palestra TVB di Sant’Antonino Massimiliano “Max” Menetti, il nuovo coach della De’ Longhi Treviso Basket proveniente da una lunga esperienza alla Pallacanestro Reggiana.

Coach Stefano Pillastrini
Coach Stefano Pillastrini

Basket

Dopo quattro anni, la De Longhi potrebbe chiudere il rapporto con coach Pillastrini. Lino Lardo in pole?

Treviso cambia allenatore?

TREVISO - La De Longhi volta pagina? Dopo la deludente semifinale playoff persa con Trieste (0-3 la serie) la società potrebbe decidere di cambiare guida tecnica.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.938

Anno XXXVII n° 12 / 21 giugno 2018

SULLA MIA PELLE

Il tatuaggio: una moda vecchia 5300 anni

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×