16/08/2017temporale e schiarite

17/08/2017quasi sereno

18/08/2017sereno

16 agosto 2017

Altri sport

Bebe candidata ai Laureus World Awards

Il premio vede anche la partecipazione del Leicester di Ranieri tra le 'rivelazioni' insieme all'atleta moglianese. In lizza Cristiano Ronaldo e Usain Bolt. In febbraio la cerimonia a Montecarlo

Altri sport

MOGLIANO - Bebe, è tempo di Oscar. Beatrice 'Bebe' Vio (nella foto), atleta paralimpica moglianese, recente oro a Rio 2016, è infatti tra i candidati ai Laureus World Sports Awards 2017, gli Oscar dello sport, che si terranno a Montecarlo il prossimo 14 febbraio.

 

Oltre alla schermitrice azzurra, sono in lizza per una statuetta Cristiano Ronaldo, Usain Bolt, Michael Phelps, Simone Biles, Katie Ledecky e molti altri nomi di primo piano, divisi tra le sette categorie.

 

La sfida per il Laureus World Sportsman of the Year Award (Sportivo dell'anno) ha tra gli atleti in nomination i protagonisti dei Giochi di Rio: oltre velocista giamaicano al tre volte vincitore di un Laureus Award, Mo Farah, campione olimpico dei 5.000 e 10.000 metri, ed Andy Murray, oro nel tennis.

 

Nella categoria 'Rivelazione dell'anno' compaiono il neo campione del mondo di F1, Nico Rosberg, e tre squadre che hanno raggiunto obiettivi inattesi nel 2016: il Leicester City di Claudio Ranieri, l'Islanda, che ha raggiunto i quarti di finale agli Europei dopo aver sconfitto l'Inghilterra, e la nazionale delle Fiji, oro alle Olimpiadi nel rugby a 7.

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

Loris Di Guida
Loris Di Guida

Altri sport

Il classe '96 arriva in prestito a Casier dopo l'accordo con il Kaos Reggio Emilia

Calcio a 5 / Dosson, colpo Di Guida

CASIER - La Came Dosson trova l'accordo il Kaos Reggio Emilia e porta a Treviso, in prestito, Loris Di Guida (nella foto).

Silvia Rampazzo sul traguardo iridato di Premana
Silvia Rampazzo sul traguardo iridato di Premana

Altri sport

La mestrina, notissima nella Marca per partecipare a parecchie manifestazioni in provincia, domenica ha conquistato l'iride a Premana. Serafini vince sulle Tre Cime

Corsa in montagna, Silvia Rampazzo campionessa del mondo

PREMANA (LECCO) - Silvia Rampazzo campionessa del mondo. Si chiude a Premana la settimana dei Campionati del Mondo di corsa in montagna long distance, ed è stato un tripudio italiano con un oro a squadre sia per i maschi che per le femmine azzurre. 

Commenta questo articolo


Loading...

Le società Sportive

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

L'Italia vuole dare il visto umanitario ai profughi per potersi muovere in Europa. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.918

Anno XXXVI n° 14 / 27 luglio 2017

VACCINI A SCUOLA. PROMOSSI O BOCCIATI?

Per andare a scuola non basta il diario. Ora ci vuole il libretto sanitario. Con il certificato delle vaccinazioni.Ma è proprio indispensabile?

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×