23/05/2018pioggia debole

24/05/2018possibile temporale

25/05/2018quasi sereno

23 maggio 2018

Altri sport

Bebe candidata ai Laureus World Awards

Il premio vede anche la partecipazione del Leicester di Ranieri tra le 'rivelazioni' insieme all'atleta moglianese. In lizza Cristiano Ronaldo e Usain Bolt. In febbraio la cerimonia a Montecarlo

Altri sport

MOGLIANO - Bebe, è tempo di Oscar. Beatrice 'Bebe' Vio (nella foto), atleta paralimpica moglianese, recente oro a Rio 2016, è infatti tra i candidati ai Laureus World Sports Awards 2017, gli Oscar dello sport, che si terranno a Montecarlo il prossimo 14 febbraio.

 

Oltre alla schermitrice azzurra, sono in lizza per una statuetta Cristiano Ronaldo, Usain Bolt, Michael Phelps, Simone Biles, Katie Ledecky e molti altri nomi di primo piano, divisi tra le sette categorie.

 

La sfida per il Laureus World Sportsman of the Year Award (Sportivo dell'anno) ha tra gli atleti in nomination i protagonisti dei Giochi di Rio: oltre velocista giamaicano al tre volte vincitore di un Laureus Award, Mo Farah, campione olimpico dei 5.000 e 10.000 metri, ed Andy Murray, oro nel tennis.

 

Nella categoria 'Rivelazione dell'anno' compaiono il neo campione del mondo di F1, Nico Rosberg, e tre squadre che hanno raggiunto obiettivi inattesi nel 2016: il Leicester City di Claudio Ranieri, l'Islanda, che ha raggiunto i quarti di finale agli Europei dopo aver sconfitto l'Inghilterra, e la nazionale delle Fiji, oro alle Olimpiadi nel rugby a 7.

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

 Filippo Pradella
 Filippo Pradella

Altri sport

Domenica 20 maggio, a Santa Teresa di Gallura (SS) spettacolare prova del trevigiano

Lo Junior Filippo Pradella di bronzo ai tricolori assoluti di triathlon cross

VITTORIO VENETO - Spettacolare Filippo Pradella. Lo Junior, portacolori di Silca Ultralite Vittorio Veneto, ha conquistato la medaglia di bronzo ai campionati italiani assoluti di triathlon cross che si sono svolti domenica 20 maggio a Santa Teresa di Gallura (SS), in Sardegna.

lo staff
lo staff

Altri sport

Tre le proposte: Trail del Fronte di 35 km, Corsa di 12 km e Passeggiata di 7 km. Si correrà sui luoghi della Grande Guerra, tra Piave, vecchie carrarecce e sentieri storici

Arriva La Centenaria, domenica 16 settembre tra Pederobba e Valdobbiadene

PEDEROBBA - Correre sui luoghi della Grande Guerra nell’anno del Centenario. È quello che accadrà tra Pederobba e Valdobbiadene domenica 16 settembre.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.936

Anno XXXVII n° 10 / 24 maggio 2018

VI RACCONTO UNA FAVOLA. LA MIA

La strada verso Iasi. Abbandonata alla nascita in Romania, Georgiana viene adottata a 7 anni da un imprenditore di Vittorio Veneto e dalla moglie. Poi il padre muore, e lei parte alla ricerca delle sue origini…

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×