17/12/2018nuvoloso

18/12/2018sereno

19/12/2018nuvoloso

17 dicembre 2018

Sport

Bebe Vio trascina l'Italia in Coppa del Mondo

La fiorettista azzurra si è aggiudicata la gara di fioretto femminile

Altri Sport

MOGLIANO - La stagione di Coppa del mondo di scherma paralimpica riprende nel segno di Bebe Vio. La fiorettista azzurra si è infatti aggiudicata la gara di fioretto femminile, categoria B, che si è svolta a Tbilisi, in Georgia, nella prima giornata della tappa che segna l'avvio della fase di qualificazione ai Giochi Paralimpici di Tokyo 2020.

 

Il successo, per la campionessa trevigiana, vale l'aritmetica certezza della conquista della Coppa del Mondo 2018 di specialità, che non può che completare una stagione che l'ha vista protagonista assoluta.

 

La giornata dell'azzurra era iniziata, dopo la fase a gironi, con il successo nel turno delle 16 contro l'altra italiana, Alessia Biagini, col punteggio di 15-6. A seguire, ai quarti, la veneta ha vinto contro la padrona di casa, la georgiana Khetsuriani per 15-5, mentre in semifinale Bebe Vio ha dovuto "faticare" contro la cinese Jingjing Zhou superandola per 15-9.

 

In finale è poi giunto il successo col netto puntengo di 15-5 contro l'oramai consueta avversaria, la russa Irina Mishurova. Per lei l'appuntamento è adesso rimandato a domenica quando sarà nuovamente protagonista in pedana nella gara a squadre assieme a Loredana Trigilia ed Andreea Mogos.

 

Queste due, nella gara individuale di fioretto femminile, categoria A, hanno concluso alle porte dei quarti di finale la loro prestazione. Loredana Trigilia è uscita sconfitta dal match contro la cinese Xufeng Zou per 15-7, mentre Andreea Mogos è stata superata 15-9 dall'altra portacolori cinese, Jing BIan.

 

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×