19/09/2018quasi sereno

20/09/2018sereno

21/09/2018sereno

19 settembre 2018

Rugby

Benetton a un passo dall'impresa in Coppa

A Monigo gioca alla pari contro il Tolone e sfiora la vittoria, che sfugge proprio in pieno recupero. Vincono i francesi 29-30

Rugby

un'immagine del match colo Tolone

TREVISO - Il Benetton indossa lo smoking nella seconda giornata di Champions Cup. E ben lungi dall’essere agnello sacrificale, contro il pluridecorato Tolone gioca il match dell’anno confermando quanto di buono fatto vedere in campionato. Solo un calcio allo scadere non permette di gioire appieno.

La cronaca è il racconto di un gran bel testa a testa tra due formazioni che evidentemente non ci stavano a perdere.



Al 2’ meta francese con Randrada, trasformata da Trinh-Duc. Ma al 7’ immediata la risposta Benetton con Brex che va in meta, trasformata poi da McKinley.

La partita è molto bella e Trhrin Duc trasforma una penalità: 7-10. Sembra la premessa dell’allungo francese, in realtà al 27’ arriva la meta italiana con Gori che ribalta il risultato (12-10): meta trasformata da McKinley.

Gara viva e palpitante: poco dopo arriva la penalità trasformata da Trinh-Duc su cui finisce la prima frazione 14-13 Benetton.



La ripresa si apre con il calcio trasformato al 41’ da McKinley: 17-13 Benetton.

Ma salgono in cattedra i francesi: al 45’ va in meta Tuisova, non trasformata da Trinh-Duc (calcio che alla fine peserà come un macigno). Si rifà poco dopo, al 51’, mettendo in mezzo ai pali un calcio di punizione: 17-21 Tolone.

Dopo il classico valzer dei cambi, McKinley centra i pali e avvicina i suoi 20-21; gli risponde 3’ più tardi Trinh-Duc (20-24).

Si tratta di un testa a testa che continua anche più avanti, calcio dentro sia per McKinley (66’, 23-24) che per Trinh-Duc (72’, 23-27). Treviso gioca molto offensiva e cerca di portare a casa il risultato.



E infatti al 74’ dapprima McKinley trova ancora i pali per il 26-27, poco dopo centra il calcio del 29-27 facendo impazzire di gioia il Monigo.

Urlo di gioia che si strozza ben oltre lo scadere (83'), con il calcio di Trinh-Duc che regala la vittoria ai francesi 29-30.

BENETTON TREVISO - TOULON RUGBY 29-30


Benetton Treviso: Jayden Hayward, Angelo Esposito, Ignacio Brex, Alberto Sgarbi, Luca Sperandio, Ian McKinley, Edoardo Gori, Nasi Manu, Steyn, Robert Barbieri, Dean Budd (c), Marco Lazzaroni, Simone Ferrari, Luca Bigi, Federico Zani
A disposizione: Tomas Baravalle, Cherif Traore, Tiziano Pasquali, Marco Fuser, Sebastian Negri, Tito Tebaldi, Francesco Minto, Tommaso Benvenuti

Marcatori Treviso
Mete: Brex (7'), Gori (27')
Conversioni: McKinley (7', 27')
Punizioni: McKinley (42', 60', 65', 73', 78')

Tolone: Chris Ashton, Josua Tuisova, Mathieu Bastareaud (c), Ma’a Nonu, Semi Radradra, Francois Trinh-Duc, Anthony Meric, Florian Fresia, Guilhem Guirado, Marcel Van Der Merwe, Swan Rebbadj, Juandre Kruger, Juan Fernandez Lobbe, Rudy Gahetau, Facundo Isa
A disposizione: Anthony Etrillard, Xavier Chiocci, Levan Chilachava, Mamuka Gorgodze, Anthony Belleau, Hugo Bonneval, Vincent Clerc, Jocelino Suta
Marcatori Tolone
Mete: Radradra (2'), Tuisova (46')
Conversioni: Trinh-Duc (2')
Punizioni: Trinh-Duc (11', 37', 51', 63', 71', 83')

 

 

Altri Eventi nella categoria Rugby

Marco Bortolami
Marco Bortolami

Rugby

"L’umore è alto, la prestazione dei ragazzi contro Scarlets è stata molto buona ed in linea con quello che ci aspettavamo prima della partita"

Bortolami: "Benetton con le migliori"

TREVISO - Dopo l’amara sconfitta dello scorso sabato a Llanelli, al termine di una gara nella quale i Leoni avrebbero meritato sicuramente di più, è coach Marco Bortolami a parlare ai microfoni di BEN TV analizzando la gara.

Benetton Rugby
Benetton Rugby

Rugby

Benetton in campo sabato pomeriggio in trasferta a Llanelli in Galles per allungare la striscia di vittorie

Ecco il XV anti Scarlets

TREVISO - Lo scorso sabato con la vittoria maturata negli istanti finali del match, i Leoni hanno collezionato il secondo successo consecutivo balzando in testa alla classifica della Conference B.
 

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.942

Anno XXXVII n° 16 / 13 settembre 2018

NATI E ABBANDONATI

Abbandonare gli animali, in Italia, è un reato. Eppure qualcuno ogni giorno lo fa. La storia di Mister Frog e di chi si prende cura di lui e altri mille cani e gatti rimasti senza famiglia

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×