22 settembre 2019

Nord-Est

Benzinaio imbavagliato e rapinato in casa: aveva 650mila euro

commenti |

VICENZA - Un benzinaio è stato rapinato, da tre individui, di 650mila euro che aveva in casa e della propria vettura. Il fatto è accaduto a Vicenza dove l'uomo appena è rientrato nella propria villetta è stato aggredito da tre persone che lo hanno trascinato in casa, dove c'era la moglie, e legato ed imbavagliato con lei.

 

I tre quindi hanno distrutto suppellettili e oggetti alla ricerca del denaro fino a trovarlo. I tre poi sono fuggiti a bordo dell'auto del benzinaio lasciando nelle vicinanze la vettura con cui erano giunti sul luogo che è risultata rubata. Sulla vicenda indaga la polizia.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×