15/12/2018sereno con veli

16/12/2018velature diffuse

17/12/2018nevischio

15 dicembre 2018

Altri sport

A Berlino il Germinal Karate Castelfranco fa bottino di medaglie

La gara ha visto la partecipazione di ben 1355 atleti di tanti club, provenienti da 29 nazioni in tutto il mondo

Altri sport

A Berlino il Germinal Karate Castelfranco fa bottino di medaglie

CASTELFRANCO - A Berlino, lo scorso weekend, Germinal Karate Castelfanco sugli scudi.

La Società Castellana ha partecipato in forze alla gara Open, presente tutto il team dei tecnici della squadra agonisti: Paride Bressan, Leonardo Alberton, Andrea Pizziolo e il presidente Niki Mardegan con al seguito ben 15 atleti della squadra di Kata (forma) e Kumite (combattimento).

La gara ha visto la partecipazione di ben 1355 atleti di tanti club, provenienti da 29 nazioni in tutto il mondo. Tra loro anche molti degli atleti che di solito fanno parte delle Nazionali ufficiali di Ucraina, Italia, Danimarca e ovviamente Germania. Il Germinal Karate Castelfranco ha difeso con forza i colori Italiani e Castellani, centrando tantissimi risultati di prestigio tra i quali sono da sottolineare i tre splendidi ori.

Medaglia più pregiata per Alessandro Gatto (atleta già convocato in passato con la Nazionale Giovanile), che ottiene un oro nella sua categoria Under 21 84 kg superando atleti tedeschi, ciprioti e danesi. Una conferma importante per Alessandro, sempre a podio in tutte le gare a cui partecipa. Assieme a lui due splendidi ori per Pietro Binotto, atleta che a soli 14 anni ha vinto sia la sua categoria di età (under 16) che quella superiore (under 18) nella specialità Kata.

Tantissimi poi i risultati di tutti i ragazzi partecipanti, che in una gara aspra e molto lunga hanno saputo dimostrare il loro grande valore. Nel Kumite, oltre a Gatto vanno a podio Matteo Simionato (categoria U18) e Federico Loro (U21) con un ottimo argento, mentre conquistano il bronzo Alice Belvini (U18 e U21), Nicola Cavasin (Senior), Giacomo Lucietti (U21), Anthea Ferro (U18) e lo stesso Federico Loro (Senior). Nel Kata vanno a medaglia tutti gli atleti partecipanti: Veronica Barichello, Enrico Pizziolo e Giovanni Trentin hanno conquistato il bronzo nella categoria Under 21, e Trentin ha vinto anche l'argento nella categoria Senior.

Grande soddisfazione per il coach del Kata Paride Bressan, che commenta: «Ottimo lavoro per i ragazzi, che stanno per affrontare la stagione 2018 con grande energia. Oggi a Berlino molto bene tutte le prime prove, dopo il 3° e 4° turno c’è stato un calo fisiologico anche dovuto allo svolgimento un po' mal organizzato della gara in fase finale, che ha costretto i ragazzi a eseguire più prove una di seguito all'altra, ma comunque un ottimo bottino».

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

Altri sport

La rassegna internazionale vede al via anche diverse società trevigiane

A Caorle di scena la Youth League di Karate

CAORLE (VE) - Per tre giorni Caorle sarà la capitale del karate mondiale giovanile, una kermesse che vedrà coinvolti 3598 atleti provenienti da 67 nazioni suddivisi in 2652 che parteciperanno alla Youth League K1 WKF. 

Royal Eagles
Royal Eagles

Altri sport

Venerdì 14 dicembre, a Dosson di Casier, si svolgerà l’annuale festa della FISR provinciale: 124 i premiati. In passerella gli assi dell’artistico, della corsa e dell’hockey

Il pattinaggio trevigiano incorona le sue stelle

TREVISO - Il pattinaggio premia le sue stelle. Dopodomani, venerdì 14 dicembre, alle 18, presso la sede della Banca di Monastier e del Sile, a Dosson di Casier, la delegazione Fisr di Treviso e Belluno, guidata da Bruno Sartorato, premierà i protagonisti della stagione 2018. Ben 124 gli atleti...

la premiazione
la premiazione

Altri sport

La “festa” è stata celebrata nella sala verde del Palazzo Rinaldi a Treviso alla presenza di autorità sportive, politiche e dei vertici regionali e nazionali dell'Unione Veterani dello Sport

Ecco il premio Atleta dell'anno 2018

TREVISO - Per la locale sezione trevigiana dell’Unione Nazionale Veterani dello sport, associazione benemerita riconosciuta dal Coni, lunedì è stata una giornata speciale in quanto è stato assegnato il “Premio atleta dell’anno 2018”.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×