13 novembre 2019

Vittorio Veneto

BEVETE UN'OMBRA. VE LO DICE IL SINDACO

Singolare invito enoistituzionale a Tarzo

Emanuela Da Ros | commenti | (34) |

immagine dell'autore

Emanuela Da Ros | commenti | (34) |

"Non fa male, tutt'altro." Per il sindaco leghista di Tarzo, Gianangelo Bof, (in foto) bere un paio di gotti di vino al giorno dovrebbe essere considerato un salutare viatico. Tanto che il primo cittadino, nei prossimi giorni, dovrebbe addirittura lanciare un invito enoistituzionale. Dovrebbe far affiggere nelle osterie del paese e nall'atrio del municipio dei manifesti in cui si invitano i Tarzesi a bere vino, anche se con moderazione.

Ora: è difficile capire perché Bof tra tutte le materie che lo impegnano a livello amministrativo abbia scelto di approfondire quella che sta tra la botte e il flute. Probabilmente, muovendosi tra servizi sociali, opere pubbliche, bilancio eccetera, il sindaco Bof ha ritenuto di dover preoccuparsi anche del consumo di vino da parte della popolazione. Ma anziché mettere in guardia i cittadini sui pericoli di un consumo eccessivo di ombre, Bof ha pensato di andare nella direzione opposta, spezzando una lancia (o stappando una bottiglia) in favore del vino.

Ce n'era bisogno? Le patenti ritirate dalle forze dell'ordine sopratutto nei fine settimana per guida in stato di ebbrezza ci dicono che la bevuta in compagnia dalle nostre parti è già apprezzata di suo. E che i trevigiani non disdegnano il brindisi. Secondo Bof però, l'abitudine a bere un'ombra è stata così demonizzata, negli ultimi tempi, da dover essere salvaguardata addirittura con dei proclami pubblici.

Riuscirà la decisione di Bof a sortire l'effetto (?) sperato? Lo sapremo nella prossima ...osteria. Nel frattempo, dite la vostra con il sondaggio di Oggitreviso.

 

PARTECIPA AL SONDAGGIO >>

 

 



foto dell'autore

Emanuela Da Ros

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dossier

APOLOGIA DEL VINO

La pietra dello scandalo sono stati i manifesti che il sindaco di Tarzo Gianangelo Bof vorrebbe affiggere nel territorio comunale da lui...

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×