21/04/2018sereno

22/04/2018quasi sereno

23/04/2018possibile temporale

21 aprile 2018

Altri sport

Bibione in Rosa, corsa da scudetto

La squadra campione d’Italia parteciperà all’evento benefico al femminile che domenica 4 settembre percorrerà le strade della rinomata località turistica veneziana

Altri sport

BIBIONE – Donne di corsa: per divertimento e per solidarietà. E’iniziato il conto alla rovescia in vista di Bibione in rosa, la grande manifestazione podistica al femminile che domenica 4 settembre sarà tra gli eventi clou di “Bibione is surprising run”, il grande weekend dedicato agli appassionati della corsa che comprende anche la prova internazionale Fidal sulla distanza delle 10 miglia e, sabato 3 settembre, le gare under 18 del Grand Prix Giovani.  

 

Organizzata dall’Asd Running Team Conegliano in collaborazione con le aziende Palextra e Keepsporting, con il Comune di San Michele al Tagliamento e il Consorzio di Promozione Turistica “Bibione Live”, Bibione in rosa si svilupperà sulla distanza delle 5 miglia (circa 8 chilometri), con partenza alle 9 da Piazza Fontana e arrivo in spiaggia, nelle vicinanze di Piazzale Zenith. 

 

L’evento avrà finalità benefiche: il ricavato della manifestazione, tolti i costi organizzativi, sarà infatti devoluto a “Sole Donna” (www.soledonna.org), associazione che opera dal 1999 in provincia di Venezia (all’ospedale di Dolo e nel comprensorio dell’ULSS 13), accompagnando la riabilitazione delle donne operate di tumore al seno, a cui offre assistenza medica e supporto psicologico.

 

Bibione in rosa sarà anche, idealmente, una corsa da scudetto. Tra le migliaia di donne che parteciperanno alla corsa ci saranno infatti anche le atlete della Lantech Plebiscito Padova, la squadra campione d’Italia di pallanuoto.

 

Una realtà sportiva tra le più importanti d’Italia. Una società modello che nelle ultime stagioni si è segnalata sia a livello assoluto - dove ha conquistato due scudetti (2015 e 2016) e una Coppa Italia - che in ambito giovanile. Un motivo in più per non mancare a Bibione in rosa.

 

Sarà possibile iscriversi anche sabato 3 settembre, dalle 14 alle 20, all’Expo di Piazzale Zenith, e domenica 4 settembre, sino alle 8.30, in zona partenza in Piazza Fontana.

 

Tutte le partecipanti riceveranno la t-shirt ufficiale di “Bibione in rosa”, che potranno indossare durante la corsa. Sarà anche possibile scegliere di indossare la t-shirt ufficiale bianca, anziché rosa, se si vorrà testimoniare di aver già incontrato o superato il tumore al seno, perché una ripartenza è sempre possibile. Una grande macchia rosa, ricca di passione e solidarietà, è pronta a colorare Bibione in una domenica che si annuncia indimenticabile.    

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

parte del gruppo di atleti della Polisportiva Casier impegnato in questi giorni in Cina
parte del gruppo di atleti della Polisportiva Casier impegnato in questi giorni in Cina

Altri sport

Una delegazione del team trevigiano, guidata dall’azzurra Carlotta Camarin, sarà al via delle gare di Pengzhou (21 aprile) e Pechino (29 aprile)

Maratone cinesi per otto pattinatori di Casier

CASIER - L’opportunità è nata l’anno scorso, quando Carlotta Camarin è stata a Taipei per partecipare all’Universiade.

 Lucia Tennani (la nonna), Annarosa Quaglio (la figlia) e Giovanni Battistella (il nipote)
 Lucia Tennani (la nonna), Annarosa Quaglio (la figlia) e Giovanni Battistella (il nipote)

Altri sport

Nonna, figlia e nipote frequentano la rinnovata sala d’allenamento al Palasport. E mercoledì 25 aprile, in città, arrivano la Coppa Primavera e il 1° Trofeo Palextra di spada

Tre generazioni in pedana con la Scherma Conegliano

CONEGLIANO - La scherma, a Conegliano, è una passione che non guarda la carta d’identità. Nella rinnovata sala del Palasport di via Filzi si allenano appassionati di tutte le età. Capita addirittura che in pedana si ritrovino nonna, figlia e nipote.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.934

Anno XXXVII n° 8 / 26 aprile 2018

MARGHERITA, LA BAMBINA NINJA

Margherita, la bambina ninja. È nata senza un braccio, e ora è campionessa di taekwondo

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×