21/10/2017coperto

22/10/2017pioggia debole

23/10/2017sereno con veli

21 ottobre 2017

Lavoro

The Big Hack-HackNight@Museum, un weekend di creatività in Campania.

AdnKronos | commenti |

Napoli, 16 giu. (Labitalia) - Promosso dalla Regione Campania e organizzato da Maker Faire Rome - The European Edition 4.0, insieme con Sviluppo Campania, e grazie al supporto di Museo di Capodimonte, la maratona dell'#HackNight@Museum è il primo appuntamento di 'Aspettando Maker Faire Rome', la serie di eventi di avvicinamento alla V edizione del più grande evento europeo sull’innovazione che si terrà a Roma dall’1 al 3 dicembre presso il centro fieristico della capitale. Il weekend dell’1-2 luglio vedrà, dunque, la città di Napoli protagonista con i suoi migliori talenti al servizio dell’innovazione. L’evento si terrà, infatti, presso il Museo di Capodimonte. The Big Hack-HackNight@Museum è un evento gratuito, ed è rivolto a sviluppatori, maker, ingegneri, designer, startupper, studenti e comunicatori per dare vita ad applicazioni e progetti concreti in ambiti che toccano molti aspetti della vita quotidiana di milioni di persone: dalla mobilità alla sanità passando per la valorizzazione dei beni culturali.

L’iscrizione e la partecipazione all’hackathon sono personali e gratuite. I passaggi per iscriversi sono due: pre-registrazione tramite piattaforma Eventbrite a questo link: https://hacknightmuseum.eventbrite.it; compilazione e invio modulo, che arriverà per posta elettronica, per la conferma definitiva. L’evento comincerà alle ore 9 del 1° luglio con la registrazione dei partecipanti, proseguirà con la presentazione delle 8 Challenge proposte dai promotori e poi comincerà la maratona che terminerà alle ore 16 di domenica 2 luglio, con i pitch di presentazione dei vari team e ogni promotore sceglierà il team che ritiene abbia più soddisfatto i requisiti della propria Challenge. L’hackathon è una maratona di sviluppo codice in cui, in poche ore, sviluppatori, hacker, maker, esperti di IoT e appassionati di tecnologia si uniscono in team e, con l’aiuto di mentor esperti, sviluppano prototipi di progetti hardware e software, condividendo idee, creatività e accrescendo le competenze in modo innovativo e divertente.

Le Challange di #HackNight@Museum- The Big Hack sono promosse da: Regione Campania; Regione Lazio; Museo di Capodimonte; Asos; Cisco; Soresa; STMicroelectronics e Tecno. Durante tutta la maratona i partecipanti saranno seguiti da un gruppo di mentor che li supporteranno dal punto di vista tecnico e li assisteranno nello sviluppo dei progetti. Per i team che avranno presentato le migliori idee per ogni tema di riferimento, sono previsti 4 premi: buoni acquisto e beni messi a disposizione dai promotori e sponsor.

 



AdnKronos

Commenta questo articolo


Ricerca Lavoro

Cerchi lavoro? Accedi al nostro servizio di ricerca. Seleziona tipologia e provincia e vedi le offerte proposte!


Cerca ora!

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.922

Anno XXXVI n° 18 / 19 ottobre 2017

CAPORETTO

Caporetto: la disfatta che viene dal passato. Immagini di guerra. Di attacchi (subdoli) e di resa. Caporetto è il simbolo della disfatta per antonomasia. E un secolo non basta per dimenticare

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×