17 agosto 2019

Cronaca

Bimbo cade nel laghetto del ristorante, è grave

commenti |

E' ricoverato in terapia intensiva pediatrica dell'ospedale di Novara il bambino di 5 anni che la scorsa notte è finito nel laghetto di un ristorante di Soriso, in provincia di Novara. Le sue condizioni sono critiche, ma secondo i sanitari sta rispondendo bene alle cure.

 

Il bimbo era con i suoi familiari, ucraini residenti a Borgomanero (Novara), al ristorante 'Laghetto della Gelata' , immerso nel verde a due passi dal Santuario della Gelata. Un laghetto, circondato da una staccionata con due file di legni, e una cascatella lo rendono particolarmente caratteristico. Nella tarda serata di ieri il bambino era uscito dalla sala dirigendosi verso il laghetto, superata senza difficoltà la staccionata, è scivolato in acqua.

 

E' stato un addetto del ristorante ad accorgersi dell'accaduto, salvando il bambino dall'annegamento. Dopo le prime cure dei sanitari del 118, il piccolo è stato trasportato all'ospedale di Borgomanero, e poi trasferito a Novara. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che stanno indagando sul rispetto delle misure di sicurezza.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×