23/11/2017coperto

24/11/2017nuvoloso

25/11/2017pioggia

23 novembre 2017

Altri sport

Bocce/ D'Alterio e Pappacena dominano a Varese

La San Giorgio si aggiudica "la Triveneta" a Selva del Montello

Altri sport

Il podio

VARESE - La bocciofila Bederese del comitato di Varese ha organizzato il 6° Memorial Bianca e Bruno Bramani Araldi, gara nazionale con la partecipazione di 88 Individualisti.

La manifestazione ha visto vincitore Giuseppe D'Alterio alfiere della trevigiana Monastier superando nella finale il varesino Gianfranco Defendi della Alto Verbano, al terzo posto Luca Viscusi (Caccialanza,Milano), e Giuseppe Pappacena portacolori della Monastier, Treviso, 5° Christian Andreani (Alto Verbano,Varese), Marco Luraghi (Caccialanza,Milano), Maurizio Radice (Basso Verbano,Varese), Adelio Aglani (Ponte Mezzago, Milano), ha diretto il signor Giovanni Scattini di Bergamo. (Nella foto, il podio)
 

LA SAN GIORGIO SI AGGIUDICA LA TRIVENETA A SELVA DEL MONTELLO

A Selva del Montello la società Selva guidata da Antonio Guizzo ha organizzato la gara Triveneta a coppie con la partecipazione di 68 coppie della categoria C, 51 Treviso, 13 belluno, 3 Venezia, le fasi eliminatorie si sono svolte al mattino le finali nel pomeriggio alla presenza di un folto pubblico.

La vittoria è andata a Gianantonio Battiston e Gino Casagrande della San Giorgio di Conegliano impostesi 12-7 su Angelo Maso e Matteo Zanette della Florida di S.Vendemiano, al terzo posto Biagio De Vecchi-Mirko Mazzer ( San , Antonio, 4° Giulio Pellegrina-Aldo Bianchet (Belluno Bocce), 5° Renato De Negri-Fabio Rizzotto (Permac), Vittorio Amadio-Giulio Zanette (Florida), Enrico Citron-Bruno Revinot  e Mario Pasqualetto-Pietro Salatin (San Rocco ), ha diretto il signor Roberto Favero di Cornuda. Le premiazioni presenti i dirigenti della società organizzatrice, e per la Federbocce il presidente Paolo Tortato ed il consigliere Giancarlo Dall'Armellina, è seguito un gradito terzo tempo.

COPPA ITALIA SENIORES : TREVISO SUPERA ROVIGO E SI QUALIFICA PER LE FASI FINALI A TERAMO 
 

Sabato 15 luglio alle ore 9,30 presso il bocciodromo comunale di via Nobel a Villorba si è disputato l’incontro di ritorno tra le rappresentative di Treviso e Rovigo i trevigiani si sono imposti per 3-0 e si qualificano così per le fasi finali in programma dal 22  al 24 settembre a Teramo.

Treviso con dirigente accompagnatore Michele Pillon, Tecnico Flavio Girotto atleta capitano Pasquale D’Alterio, atleti Giuseppe Pappacena, Patrik Corò, Alessandro Rigato, Angelo Sciccone, Rovigo con Dirigente Giovanni Avanzi, Tecnico Antonio Bedendo, atleta capitano Tazio Sacchetto, atleti Adriano Misciati, Riccardo Campion, Matteo Avanzi, Luca Rossi. Questo i risultati dell’incontro: Terna Pappacena,Corò,Rigato-Sacchetto,Campion,Avanzi 8-1, 8-3; Individuale: D’Alterio - Mischiati 8-0 , 8-0; Coppie : Pappacena,Rigato – Sacchetto-Campion 7-8, 8-5; D’Alterio, Sciccone – Mischiati,  Rossi 8-6, 8-1.

 

Paolo Tortato                                                                                                               

 

 

 

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

Fashon Cattel Monastier
Fashon Cattel Monastier

Altri sport

Mentre la Fashon Cattel Monastier è stata sconfitta dalla Rinascita Modena

BOCCE / D'Alterio (Monastier) sul podio a Bergamo

TREVISO - La U.S. Scanzorosciate Bocce di Bergamo ha organizzato il "2° Trofeo Strada del Moscato di Scanzo", gara nazionale risevata a 96 Individualisti delle categorie A1 e A.

un combattimento di karate, foto d'archivio
un combattimento di karate, foto d'archivio

Altri sport

Diversi i risultati raccolti dai portacolori delle società della Provincia. Il bilancio è stato di quattro medaglie di bronzo tutte nel kumite

Karate / Trevigiani protagonisti alla Venice Cup

TREVISO - Anche la 26^ edizione della Venice Cup di karate va in archivio: molti gli atleti trevigiani protagonisti.

la squadra di Castelfranco a Lubiana
la squadra di Castelfranco a Lubiana

Altri sport

Buoni risultati per il Germinal Karate Castelfanco all'Open internazionale di Lubiana

Karate / Castelfranco di scena in Slovenia

CASTELFRANCO - Nel fine settimana i ragazzi del Germinal Karate Castelfranco sono stati protagonisti all'Open di Lubiana, in Slovenia.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.924

Anno XXXVI n° 20 / 16 novembre 2017

VIGNETI E FITOFARMACI

“I pesticidi ci stanno uccidendo”. A Cappella Maggiore, due morti e sei malati di tumore in una strada: tra i vigneti e i campi, la malattia dilaga. E i cittadini denunciano

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×