26/07/2017velature diffuse

27/07/2017velature sparse

28/07/2017quasi sereno

26 luglio 2017

Altri sport

Bocce/ D'Alterio e Pappacena dominano a Varese

La San Giorgio si aggiudica "la Triveneta" a Selva del Montello

Altri sport

Il podio

VARESE - La bocciofila Bederese del comitato di Varese ha organizzato il 6° Memorial Bianca e Bruno Bramani Araldi, gara nazionale con la partecipazione di 88 Individualisti.

La manifestazione ha visto vincitore Giuseppe D'Alterio alfiere della trevigiana Monastier superando nella finale il varesino Gianfranco Defendi della Alto Verbano, al terzo posto Luca Viscusi (Caccialanza,Milano), e Giuseppe Pappacena portacolori della Monastier, Treviso, 5° Christian Andreani (Alto Verbano,Varese), Marco Luraghi (Caccialanza,Milano), Maurizio Radice (Basso Verbano,Varese), Adelio Aglani (Ponte Mezzago, Milano), ha diretto il signor Giovanni Scattini di Bergamo. (Nella foto, il podio)
 

LA SAN GIORGIO SI AGGIUDICA LA TRIVENETA A SELVA DEL MONTELLO

A Selva del Montello la società Selva guidata da Antonio Guizzo ha organizzato la gara Triveneta a coppie con la partecipazione di 68 coppie della categoria C, 51 Treviso, 13 belluno, 3 Venezia, le fasi eliminatorie si sono svolte al mattino le finali nel pomeriggio alla presenza di un folto pubblico.

La vittoria è andata a Gianantonio Battiston e Gino Casagrande della San Giorgio di Conegliano impostesi 12-7 su Angelo Maso e Matteo Zanette della Florida di S.Vendemiano, al terzo posto Biagio De Vecchi-Mirko Mazzer ( San , Antonio, 4° Giulio Pellegrina-Aldo Bianchet (Belluno Bocce), 5° Renato De Negri-Fabio Rizzotto (Permac), Vittorio Amadio-Giulio Zanette (Florida), Enrico Citron-Bruno Revinot  e Mario Pasqualetto-Pietro Salatin (San Rocco ), ha diretto il signor Roberto Favero di Cornuda. Le premiazioni presenti i dirigenti della società organizzatrice, e per la Federbocce il presidente Paolo Tortato ed il consigliere Giancarlo Dall'Armellina, è seguito un gradito terzo tempo.

COPPA ITALIA SENIORES : TREVISO SUPERA ROVIGO E SI QUALIFICA PER LE FASI FINALI A TERAMO 
 

Sabato 15 luglio alle ore 9,30 presso il bocciodromo comunale di via Nobel a Villorba si è disputato l’incontro di ritorno tra le rappresentative di Treviso e Rovigo i trevigiani si sono imposti per 3-0 e si qualificano così per le fasi finali in programma dal 22  al 24 settembre a Teramo.

Treviso con dirigente accompagnatore Michele Pillon, Tecnico Flavio Girotto atleta capitano Pasquale D’Alterio, atleti Giuseppe Pappacena, Patrik Corò, Alessandro Rigato, Angelo Sciccone, Rovigo con Dirigente Giovanni Avanzi, Tecnico Antonio Bedendo, atleta capitano Tazio Sacchetto, atleti Adriano Misciati, Riccardo Campion, Matteo Avanzi, Luca Rossi. Questo i risultati dell’incontro: Terna Pappacena,Corò,Rigato-Sacchetto,Campion,Avanzi 8-1, 8-3; Individuale: D’Alterio - Mischiati 8-0 , 8-0; Coppie : Pappacena,Rigato – Sacchetto-Campion 7-8, 8-5; D’Alterio, Sciccone – Mischiati,  Rossi 8-6, 8-1.

 

Paolo Tortato                                                                                                               

 

 

 

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

Altri sport

L'atleta di Ponte di Piave sul podio nella kermesse internazionale in corso di svolgimento in Polonia

Word Games, Cardin centra il bronzo

PONTE DI PIAVE - Ai World Games di Wrocław il karate italiano porta a casa un altro risultato di prestigio con il bronzo di Sara Cardin, indomabile karateka “razza Piave”.

Silvia Serafini al traguardo
Silvia Serafini al traguardo

Altri sport

Accoppiata vicentina (Cunico e Zordan) sui 30,2 chilometri nel cuore dell’altopiano al confine tra le province di Treviso, Belluno e Pordenone. Allo stesso Zordan e all'opitergina Silvia Serafini i titoli veneti assoluti di trail.

Trail, titolo veneto per Silvia Serafini

CANSIGLIO - L'opitergina Silvia Serafini conquista il titolo veneto di trail. Alla Cansiglio Run i vicentini Andrea Zordan e Maurizia Cunico hanno vinto la gara sui 30,2 km che domenica, per la prima volta, ha arricchito il cartellone della Cansiglio Run, assegnando i titoli veneti assoluti e...

la partenza
la partenza

Altri sport

Domenica 23 luglio, sul lago di S. Croce in Alpago (BL) oltre 450 triathleti al via

Sergiy Kurochkin ed Elisa Marcon padroni della Triathlon Sprint Silca Cup

ALPAGO - Parla straniero la Triathlon Sprint Silca Cup: il vincitore è infatti l’ucraino in forza al team Granbike Triathlon Sergiy Kurochkin che sull’ultimo rettilineo si è “liberato” della compagnia di Nicolò Ragazzo (Pprteam) e di Michelangelo Parmigiani (Pol. Riccione).

...

Commenta questo articolo


Loading...

Le società Sportive

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

L'Italia vuole dare il visto umanitario ai profughi per potersi muovere in Europa. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.918

Anno XXXVI n° 14 / 27 luglio 2017

VACCINI A SCUOLA. PROMOSSI O BOCCIATI?

Per andare a scuola non basta il diario. Ora ci vuole il libretto sanitario. Con il certificato delle vaccinazioni.Ma è proprio indispensabile?

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×