20/05/2019pioggia debole

21/05/2019nuvoloso

22/05/2019parz nuvoloso

20 maggio 2019

Altri sport

Bocce / Favero e Lorenzetto vincono ad Aviano

Altri sport

Monastier

TREVISO - Domenica 11 novembre la bocciofila Avianese ha organizzato il " 26° Trofeo Comune di Aviano " gara Triveneta a coppie di categoria C ed inferiori, 92 le formazioni partecipanti ,Belluno (2), Treviso (28), Venezia (2), Pordenone (46), Udine (14), rappresentanti 37 società.

Dominio delle formazioni trevigiane che hanno conquistato i primi due posti del podio, la vittoria è andata alla Saranese con Roberto Favero e Andrea Lorenzetto superando i cugini della Scoglio Amico, Narciso Bet e Giacomino Zanchetta, al terzo posto la Maxim di Pordenone con Raffaele Deganis-Roberto Deganis, quarti C.B. Belluno con Pierluigi Bordiga- Ermanno D'Isep, 5^ Berislav Sarac- Natalino Schincariol (Vazzolese, Treviso), Mario Carlet-Narciso Col (La Veglia,Treviso), Livio Bertoia-Livio China (S. Martinese), Gino Gallon-Domenico Pol (Ferrera Morbin,Treviso), 9^ Pietro Barbon-Ivano Ceolin (Snua,Pordenone), Giuliano Albrino-Mauro Sartor e Aurelio Sfoggia-Mario Trinca (Selva,Treviso), Lino Pizzinat-Walter Tavian (S.Rocco Bit,Treviso, ha diretto Irvano Pigatto.

GIUSEPPE D’ALTERIO (MONASTIER) CONQUISTA IL “ 2° TROFEO PHONE ” A ROMA

Ancora un’ottima prova per Giuseppe D'Alterio alfiere trevigiano della Monastier , che ha conquistato una brillante vittoria a Montesacro Alto (Roma) nel “ 2° Trofeo Phone”, gara nazionale valida per il Circuito Elite a cui hanno partecipato 88 atleti delle categorie A1 e A superando nella finale il sardo Paolo Brucciani del Circolo Bocce Cagliari. Al terzo posto Daniele Di Bartolomeo (Castelverde,Roma),4° Enrico Candido (Boville,Roma)., ha diretto il signor Mario Zucchelli.

FEDERICO PIOVESAN E PATRIK CORO’ CONQUISTANO IL RADICCHIO D’ORO A SCORZE’

Il Circolo Bocce Scorzè in collaborazione con la locale la Pro Loco, nell'ambito della tradizionale Festa del Radicchio, hanno organizzato la " 26^ edizione del Radicchio d'Oro - 4° Memorial Pietro Sottana" gara regionale con la partecipazione di 176 coppie delle categorie A/B/C delle province di Vicenza,Padova,Rovigo, Bologna,Treviso,Venezia. L'ambita vittoria è andata meritatamente a Federico Piovesan e Patrik Corò alfieri trevigiani della Giorgione3villese di Castelfranco Veneto superando i padovani Beppino Ostellari e Galdino Rocca portacolori della Conselvana, al terzo posto Vanes Momesso - Renato De Piccoli (Stellini Artico Faè,Treviso) e Luigi Bonso e Arnaldo Franco della padovana Ai Tre Mulini, 5^ Paolo Grigoletto e Michele Maschio e Luca Gatto-Giancarlo Bresolin (Azzurralpina,Treviso), Franco Cazzoli- Marino Damiano (Boccia d'Oro,Padova),Sergio Bezzetto-Marco Sartori (Bepi Verdolin,Padova), 9° Luciano Sartor-Giuseppe Gallinaro (Concordia Moglianese, Treviso), Tazio Sacchetto-Matteo Avanzi (Granzette,Rovigo), Roberto Semenzato-Sergio De Faveri e Giuseppe Gava-Antonello Gervasutti (C.R.C. Scaltenigo, Venezia). (foto Corò-Piovesan e Momesso-De Piccoli)

A PAOLO GRIGOLETTO E MICHELE MASCHIO IL TROFEO BR PNEUMATICI A ZANE’



A Zanè la società B.R.Pneumatici ha organizzato il " Trofeo BR Pneumatici " gara regionale serale che ha visto la partecipazione di 120 coppie delle categorie A/B/C provenienti dalle province di Verona,Rovigo,Vicenza, Bolzano, Padova , Venezia,Treviso. L'ambita vittoria se la sono contesa due formazioni trevigiane, dopo una piacevole partita Paolo Grigoletto e Michele Maschio della Azzurralpina di Caerano di S. Marco hanno vinto con Gianni Cervellin e Adriano Tessarin del Dlf Cortesissima, al terzo posto Armando Tregnago - Albino Marchesin (B.R. Pneumatici,Vicenza), e Paolo Collari - Lorenzo Destro(San Sebastiano,Venezia) , 5^ Alberto Missiaggia - Francesco Busato (Jolly,Bolzano), Matteo Barellas - Rudy Anceschi (Serenissima, Venezia), Bruno De Tomi - Gianfranco Mondin (B.R.Pneumatici,Vicenza), Otello Longaretti - Pierantonio Bertuola (La Favorita,Vicenza). ha diretto Ezio Tartaglia di Vicenza. (foto Grigoletto-Maschio)

LA FASHION CATTEL MONASTIER SUPERA LA MARCHIGIANA MONTEGRANARO 5 – 3

La terza giornata del Campionato Italiano a squadre di società di Serie A girone 1 ha visto i trevigiani della Fashion Cattel Monastier affrontare i marchigiani della Montegranaro di Ascoli Piceno. L’Incontro ha visto prevalere gli alfieri trevigiani guidati da Paolo Bompan per 5-3, questo lo score : P. D’Alterio-Provenzano- Pappacena vs Angrilli-Dari-Agostini 7-8; G. D’Alterio vs Dari 8-6; Savoretti vs Cappellacci 8-6; Savoretti vs Cappellacci 8-7; G. D’Alterio-Pappacena vs Angrilli-Agostini 8-5, 3-8; Savoretti-Coppola vs Cappellacci- Dari 5-8, 8-5. Gli altri risultati : A.P.E.R. Capocavallo-Martano 7-1; Alto Verbano-Va-CVM Utensiltecnica 1-7; Capitino-Boville 4-4; Classifica: Fashion Cattel 9, Boville 7, Alto Verbano 6, CVM Utensiltecnica 6, A.P.E.R. Capocavallo 3, Capitino 2, Montegranaro 1, Martano 0. Girone 2 : CDM Vallefoglia-Cagliari Termosolar 4-4 ; Fontespina-E. Millo 1-7; Museo Nicolis Vigasio-Villafranca-MP Filtri Caccialanza 3-5 ; Santa Chiara-Nova Inox Mosciano 3-5 ; Classifica: MP Filtri Caccialanza 9, Museo Nicolis Vigasio- Villafranca 6, E. Millo 6, CDM Vallefoglia 5, Cagliari Termosolar 4, Nova Inox Mosciano 3, Fontespina 1, Santa Chiara 0. (foto in alto Fashion Cattel Monastier)

 

Paolo Tortato

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

Altri sport

Festa nel weekend per il gala organizzato per celebrare l'importante traguardo

Lo Skating Club di Motta compie 50 anni

MOTTA DI LIVENZA - Ieri sera al Motta Palace l’Asd Skating Club Mottense Italian Show ha festeggiato i suoi 50 anni di attivitá sportiva.

il progetto della pista
il progetto della pista

Altri sport

Nel 2018 la Polisportiva ha presentato uno studio di fattibilità dell’impianto, ma l’idea è rimasta lettera morta

Nuova pista di pattinaggio in arrivo a Casier?

CASIER – Il progetto è pronto dall’anno scorso, ma il sogno dei pattinatori della Polisportiva Casier non si è ancora tramutato in realtà.

Altri sport

Treviso in Rosa, organizzata da Trevisatletica e Corritreviso con la partecipazione della LILT, pur penalizzata dal maltempo, ha offerto una mattinata di divertimento e solidarietà che ha coinvolto migliaia di donne

Treviso è donna, la pioggia non ferma la grande festa rosa

TREVISO - Il bello delle donne è che nessuno può fermarle. Neanche la minaccia della pioggia, neanche la possibilità di tornare a casa inzuppate dalla testa ai piedi. Treviso in rosa doveva essere, e Treviso in rosa è stata.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×