23/07/2018quasi sereno

24/07/2018quasi sereno

25/07/2018possibile temporale

23 luglio 2018

Altri sport

Bocce / Zaira Cescon tricolore nel Combinato

Mirko Savoretti (Monastier) sul podio a Pordenone

Altri sport

TREVISO - Il comitato provinciale di Perugia presieduto da Claudio Rossi ha ottimamente organizzato le fasi finali di Coppa Italia Seniores ed Juniores di bocce Raffa.

Le rappresentative Seniores che si sono qualificate, dopo le fasi eliminatorie svoltesi in tutta Italia sono Roma, Teramo,Macerata,Milano, Cosenza,Messina,Treviso, Perugia come comitato organizzatore. A contendersi l’ambitissima vittoria sono state Milano e Treviso nei Seniores e Bologna e Salerno negli Juniores, Treviso si è qualificata per la finale superando sabato mattina nel primo turno Messina e nelle semifinali nel pomeriggio i padroni di casa di Perugia.

Domenica mattina si sono disputate le finali presso lo splendido bocciodromo comunale “Città di Perugia, alla presenza di una bella cornice di pubblico. L’ambitissima vittoria l’hanno conquistato rispettivamente Milano superando Treviso per 2-0 nei Seniores e Salerno impostasi su Bologna per 1-0 nei giovani . Treviso, campione uscente, non è riuscito a confermarsi: i lombardi infatti guidati dal tecnico Lorenzo Resmini, piazzano un pesante 4-0 dopo la prima frazione di gioco.

Nella ripresa, Provenzano e D’Alterio strappano un set a Luraghi e a Viscusi, che tuttavia pareggiano i conti in quello successivo. Per i trevigiani un plauso, negli ultimi quattro anni hanno disputato tre finali collezionando due argenti e l’anno scorso l’oro. Questi i protagonisti del 2018 , atleta capitano Pietro Zovadelli, atleti Mirko Savoretti, Giuseppe D’Alterio,Paolo Grigoletto,Giuseppe Pappacena, Michael Michieletto, Alessandro Rigato,Alfredo Provenzano,Tecnico Flavio Girotto, dirigente Paolo Tortato.

BOCCE RAFFA: SELEZIONE TRICOLORI E CAMPIONATI REGIONALI SENIORES B/C

Sabato scorso i comitati provinciali di Treviso presso il bocciodromo comunale di Villorba (categoria C) e Venezia presso il bocciodromo comunale di Zelarino (categoria B) hanno organizzato le Selezioni per i Campionati di promozione e Campionati Regionali Individuale , Coppie, Terne. Questi i Campioni Regionali, categoria C Individuale :Michele Comelato (Venezia), Coppia : Silvano Anderle- Gino Tortella (Verona), Terna: Domenico Bettanin-Giuseppe Porro-Livio Soliman (Vicenza).

Categoria B Individuale: Roberto Ruffini (Venezia), Coppia : Giambattista Cattelan-Tiziano Michieletto (Venezia), Terna : Luca Carli-Orlando Menini-Loris Innocente (Treviso). Hanno acquisito il diritto di partecipare alle fasi finali del Campionato Nazionale di promozione categoria “C” i trevigiani Alvio Gazzetta Individuale e Rosanna Crema-Michele Brugnera coppia.

BOCCE VOLO JUNIORES: ZAIRA CESCON SI LAUREA CAMPIONESSA ITALIANA COMBINATO

Nel Campionato Italiano Under 18 Combinato nel settore femminile la vittoria è andata a Zaira Cescon nata a Conegliano e residente a Visnà di Vazzola, portacolori trevigiana della Saranese di S.Lucia di Piave che ha sconfitto in finale per 16-15 Angelica Setti (Boccia Viva). Semifinali molto equilibrate dove la Cescon aveva vinto 15-13 contro Michelle Vicin (La Boccia), mentre la Setti aveva vinto di misura per 23-22 contro Elisa Bulla (Bassa Valle). (foto podio con Campionessa Zaira Cescon) Per il settore maschile la vittoria è andata a Gabriele Graziano (Jolly Club) che ha sconfitto in finale per 23-22 Samuel Zanier (Villaraspa). Sul gradino più basso del podio (medaglia di Bronzo) Lorenzo Frattoni (La Perosina) che aveva avuto la peggio in semifinale per 25-28 contro Gabriele ed il trevigiano Ivan Soligon (Marenese) che è invece stato sconfitto 18-22 da Samuel.

MIRKO SAVORETTI (MONASTIER) SUL PODIO A FROSINONE

La società Ferrini del comitato provinciale di Frosinone ha organizzato una gara nazionale denominata “ 3° Memorial Pompeo Di Pietro - 35° Ferrara Sport valida quale Circuito Elite che ha visto la partecipazione di 112 Individualisti delle categorie A1 e A. Ancora una prova maiuscola per Mirko Savoretti alfiere trevigiano della Monastier classificatosi al secondo posto superato in finale da Luca Santucci portacolori della A.P.E.R. di Perugia, 3° Gianluca Formicone (Caccialanza,Mi) e Francesco Santoriello (Enrico Millo), 5° Andrea Cappellacci (G.S.Rinascita,Mo), Giuseppe Cappuccio (Enrico Millo,Sa),Luca Brutti (A.P.E.R.,Pg), Giuseppe Pappacena (Monastier,Tv).

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

Cansiglio Run, la partenza di ieri
Cansiglio Run, la partenza di ieri

Altri sport

Il bellunese e la vicentina dominano la terza edizione della gara sui 34,2 chilometri nel cuore dell’altopiano tra le province di Treviso, Belluno e Pordenone

Boudalia e Cunico conquistano la Cansiglio Run

PIAN DEL CANSIGLIO - Cinquant’anni e non sentirli. Il bellunese Said Boudalia, classe 1968, tesserato per il Cagliari Marathon Club, ha vinto la terza edizione della Cansiglio Run.

la Notte Rosa di venerdì sera a Oderzo
la Notte Rosa di venerdì sera a Oderzo

Altri sport

Ieri sera a Oderzo bel debutto dell’evento organizzato da Atletica Tre Comuni e LILT: il ricavato sarà destinato all’acquisto di un ecografo di ultima generazione da utilizzare per la prevenzione dei tumori al seno

Quattromila donne per colorare la notte di rosa

ODERZO - Quattromila magliette rosa per colorare la notte di Oderzo. E’ stata un successo, l’edizione inaugurale della Notte Rosa: 4.080 donne, provenienti da tutto il Nordest.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×