24/03/2017velature sparse

25/03/2017quasi sereno

26/03/2017pioggia debole

24 marzo 2017

Bombe a Baghdad: decine di morti. Colpiti due mercati, un ristorante e un ospedale

Baghdad devastata dalle bombe. E' di 69 morti il bilancio di una serie di esplosioni avvenute oggi in quartieri a maggioranza sciita della capitale irachena. Lo rendono noto funzionari iracheni citati dall'emittente al-Arabiya.

Fonti mediche e della polizia hanno spiegato che l'ultima esplosione ha colpito un mercato a Sadr City, distretto a maggioranza sciita della capitale irachena, uccidendo almeno 18 persone e ferendone altre 35.

Un kamikaze, probabilmente una donna, si è fatto saltare in aria sempre in un mercato, nel distretto settentrionale di al-Shaab, uccidendo 34 persone e ferendone 75. Nel distretto meridionale di al-Rasheed è invece esplosa un'autobomba nei pressi di un ristorante, uccidendo otto persone e ferendone 22.

A nordest della capitale un attentatore suicida ha invece preso di mira un ospedale nel quartiere di Habibiya uccidendo nove persone e ferendone 18. L'attacco ad al-Shaab è stato rivendicato dalla 'Provincia di Baghdad', cellula del sedicente Stato islamico (Is).

 



Loading...

Commenta questo articolo



vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Zaia annuncia la manovra sull'Irpef per la Pedemontana Veneta. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.909

Anno XXXVI n° 5 / 16 marzo 2017

MENINGITE. DOBBIAMO AVERE PAURA?

Perché la meningite non è un incubo. Tanti buoni motivi per non creare un falso allarme. Benazzi: “Il numero dei malati è nella norma”. Il metodo - prevenzione (cioè il vaccino) funziona sempre

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×