17 settembre 2019

Esteri

Bottiglia di vodka le si infilza nel linguine, 18enne muore dissanguata

commenti |

Una serata di festa che si è trasformata in tragedia, quella di Megan O’Connor, 18enne irlandese morta domenica all’alba dopo un incidente avvenuto mentre era fuori con gli amici. La ragazza, come riporta l’Irish Mirror, stava facendo festa con gli amici a Dublino quando, intorno all’una di notte, è inciampata.

 

Non sarebbe probabilmente successo nulla se la giovane non avesse avuto legata alla cintura una bottiglia di vodka in vetro. Cadendo, la bottiglia si è infranta e un pezzo di vetro si è infilzato nel linguine di Megan, tranciandole un’arteria e provocandole un’emorragia.

 

La ragazza è stata soccorsa e portata in ospedale mentre perdeva moltissimo sangue. Inutile per ogni tentativo di salvarla: Megan in poche ore si è spenta.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×