22/07/2018temporale e schiarite

23/07/2018parz nuvoloso

24/07/2018quasi sereno

22 luglio 2018

Treviso

Cà Foncello: Gatti nuovo primario della Dermatologia

Specializzato nelle patologie dermatologiche oncologiche e melanomi

commenti |

TREVISO - Nuovo primario dermatologo al Ca’ Foncello di Treviso. Ha già preso servizio il dottor Alessandro Gatti, cinquantenne, fino a qualche giorno fa dirigente medico presso la Clinica Dermatologica dell’Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Trieste. Subentra alla dottoressa Diva Simonetto.  Nato nel 1967, Gatti si è laureato in Medicina e Chirurgia all’Università degli Studi di Trieste, discutendo la tesi sul “Moderno approccio terapeutico con inferiore alfa naturale intralesionale del carcinoma basocellulare”. Nel 1998 si è specializzato in Dermatologia e Venereologia sempre nel capoluogo giuliano con il massimo dei voti e la lode. La sua carriera si è dipanata quasi completamente a Trieste, con alcune esperienze professionaoli al Cro di Aviano e all’Azienda Sanitaria 6 del Friuli occidentale.  

Presso la Clinica universitaria dermatologica triestina è stato responsabile del reparto di degenza e del day hospital. Ha maturato un’importante esperienza nelle malattie bollose autoimmuni cutanee, nella Dermatomiosite (malattia infiammatoria che colpisce i muscoli e la pelle), Malattia di Lime e altre patologie, gestendo anche l’ambulatorio di Sermatologia pediatrica. Si dedica in particolare alle patologie dermatologiche oncologiche e alla terapia dei vari melanomi. Dal 2004 è stato responsabile della sezione Terapia Fotodinamica per il trattamento dei tumori cutanei. Dal 2007, dell’elettrochemioterapia per il trattamento delle lesioni secondarie metastatiche cutanee portando a termine oltre 100 trattamenti con il Cliniporator (un dispositivo medico tra i più avanzati). Nell’ambito della sua regolare attività chirurgica, dal 2005 ha effettuato personalmente più di 2000 interventi ambulatoriali e oltre 200 in sala operatoria come primo operatore.  

“Accogliamo con soddisfazione il dottor Gatti nel nostro ospedale – si congratula il direttore generale Francesco Benazzi -. Il suo nome è conosciuto come quello di un grande professionista e siamo certi saprà dare un grande contributo alla nostra sanità, in un campo sempre più importante come quello della Dermatologia. A nome di tutta l’Azienda formulo un grato benvenuto nella sanità trevigiana, a lui auguro buon lavoro e tante soddisfazioni”.

 

Leggi altre notizie di Treviso

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×