13 novembre 2019

Nord-Est

Cade nel vuoto, muore a 43 anni sulle Dolomiti

commenti |

commenti |

Un uomo di 43 anni di Padova è morto in un incidente in montagna cadendo dal Sass de Stria, cima al confine tra Veneto e Alto Adige sul passo di Valparola. L'uomo, raggiunta la vetta per la via normale con tanto di scalette e corde metalliche di sicurezza, nello scendere ha preferito percorrere una traccia alternativa scivolando nel vuoto per una quindicina di metri e finendo proprio all'attacco delle scalette metalliche.

 

Scattato l'allarme è arrivato sul posto l'eliambulanza che ha sbarcato con un verricello il tecnico di elisoccorso ed equipe medica, che purtroppo ha solamente potuto constatare il decesso dell'uomo dovuto ai traumi riportati.

 

Ricomposta, la salma è stata imbarellata e recuperata con un verricello di 20 metri. Sul posto anche personale del Sagf e delle forze dell'ordine, cui la barella è stata affidata al Passo Valparola. 

 

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×