27/07/2017sereno con veli

28/07/2017quasi sereno

29/07/2017quasi sereno

27 luglio 2017

Treviso

Cade sulle piste da sci, al Ca' Foncello scopre di avere la meningite

Una donna di Cortina è ricoverata in Terapia intensiva per meningite da pneumococco

commenti |

TREVISO - Nuovo caso di meningite da pneumococco all’ospedale Cà Foncello dove una donna bellunese è ricoverata in Terapia intensiva da giovedì scorso. Tutto inizia quando la donna, una 57enne di Cortina, è caduta mentre stava sciando sulle piste cortinesi, riportando un trauma alla schiena.

Ricoverata all’ospedale di Belluno, è stata sottoposta ad accertamenti. Qui con il passare delle ore la situazione clinica della donna è peggiorata ed è stato deciso il trasferimento via elicottero all’ospedale di Treviso che è centro neurochirurgico di riferimento per l’area vasta.

Arrivata al Ca’ Foncello giovedì sera la situazione clinica della donna ha portato i medici a sottoporla a test per possibile meningite. Gli esami di laboratorio della Microbiologia hanno confermato la diagnosi: meningite da pneumococco. La paziente è stata ricoverata in Terapia intensiva e sottoposta a terapia antibiotica. Al momento la prognosi resta riservata.

Va evidenziato che la meningite da pneumococco, a differenza di altri tipi di meningite, non dà origine a focolai epidemici e non rende necessaria la profilassi antibiotica sui familiari e i contatti stretti.

 

Commenta questo articolo


Loading...

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

L'Italia vuole dare il visto umanitario ai profughi per potersi muovere in Europa. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.918

Anno XXXVI n° 14 / 27 luglio 2017

VACCINI A SCUOLA. PROMOSSI O BOCCIATI?

Per andare a scuola non basta il diario. Ora ci vuole il libretto sanitario. Con il certificato delle vaccinazioni.Ma è proprio indispensabile?

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×