24/03/2019sereno

25/03/2019possibile temporale

26/03/2019sereno con veli

24 marzo 2019

Altri sport

Calcio a Cinque / Came ko a Pesaro

Rieti batte 3-1 i trevigiani e si qualifica per la finale di Coppa Divisione contro i padroni di casa

Altri sport

Came ko a Pesaro

PESARO - Sarà Real Rieti-Italservice Pesaro la finale della seconda edizione della Coppa Divisione, alzata una stagione fa a Reggio Emilia dal Kaos. I pronostici della vigilia vengono rispettati.

I padroni di casa rossiniani fanno valere roster e categoria davanti le telecamere di Sportitalia, superando la rivelazione Todis Lido di Ostia, arrivata a Pesaro con troppe assenze e acciacchi. Nella seconda semi (in diretta su PMGSport), il Real Rieti conferma lo stato di grazia sconfiggendo la Came Dosson.

CAME DOSSON-REAL RIETI 1-3 (0-2 p.t.)

Sylvio Rocha non ha a disposizione gli squalificati De Matos e Vieira, sceglie Murilo Schiochet per Grippi nel primo quintetto, completato da Pietrangelo, Igor, Edgar Bertoni e Bellomo. Anche Festuccia opta per un cambio dell’ultimo momento: Putano, Rafinha Jefferson, Chima e Alemao (non Joaozinho) nello starting five amarantoceleste, in maglia bianca per l’occasione. Inizio gara equilibrato.

Il primo squillo è di Kakà: dribbling e destro a incrociare potentissimo, fuori di un nonnulla. Dall’altra parte, un tocco di fino di Bertoni da due passi spaventa Putano.

Il Real Rieti la sblocca dopo poco più di 5′, con un destro chirurgico vincente, all’angolino, di Kakà. La Came Dosson fatica a prendere campo, affidandosi alle sortite di Edgar Bertoni e sfiorando il pari su palla inattiva, con una staffilata di Murilo Schiochet, respinta da Putano.

Il Rieti, invece, è in palla e sfrutta l’individualità di Jefferson. Che s’impone nel “mismatch” con Murilo Schiochet, se ne va sulla fascia e fulmina Pietrangelo con un potentissimo destro: 2-0 all’intervallo, anche perché Putano si supera su un bolide di Belsito, respingendo di piede una conclusione ravvicinata di Murilo Schiochet.

La ripresa si apre con il solito Bertoni a trascinare la Came, ma Putano salva due volte nello spazio di un minuto sul sei volte campione d’Italia. I sabini entrano un gestione del risultato, tanto c’è sempre Putano a sbarrare la strada al Fusari di turno, così a 6’54” Sylvio Rocha chiama time out e opta per Sviercoski portiere di movimento. Ed è proprio l’ex Bubi Merano a riaprire subito l’incontro, chiudendo un’azione sul secondo palo. Sulle ali dell’entusiasmo, i trevigiani colpiscono una traversa con Bellomo. Finale concitato: Putano è provvidenziale prima su una conclusione di Murilo dalla distanza, poi negando il tap vincente di Bellomo.

Il match si chiude 12″ da suono della sirena, su un rilancio di Putano (di gran lunga il miglior in campo), Chimanguinho cala il tris: anche il Real Rieti per la prima volta in finale di Coppa della Divisione.

COPPA DELLA DIVISIONE – FINAL FOUR PALA NINO PIZZA – PESARO
SEMIFINALI – 26/01
B) ITALSERVICE PESARO-TODIS LIDO DI OSTIA 7-0
A) CAME DOSSON-REAL RIETI 1-3

FINALE – 27/01
REAL RIETI-ITALSERVICE PESARO
ore 19.30, diretta tv su Sportitalia

CLASSIFICA MARCATORI: 2 Mancuso (Italservice Pesaro), 1 Borruto, Caputo, Honorio, Marcelinho, Taborda (Italservice Pesaro), Chimanguinho, Jefferson, Kakà (Real Rieti), Sviercoski (Came Dosson)

FONTE: divisionecalcioa5.it

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

Altri sport

A Ponte di Piave tra sabato e domenica attesi 700 atleti

Karate / Nel weekend il Trofeo Lis

PONTE DI PIAVE - Sabato 23 e domenica 24 marzo al Palasport di Ponte di Piave si disputerà il Trofeo Lis Karate, manifestazione di karate della FIJLKAM alla quale parteciperanno oltre settecento atleti.
 

Altri sport

Si parte sabato 18 maggio alle 23 da Segusino, per arrivare in Fadalto, a Vittorio Veneto, entro 24 ore

Il Gran Raid delle Prealpi Trevigiane diventa un'impresa, 98 i km del tracciato

SEGUSINO - Il Gran Raid delle Prealpi Trevigiane torna e si fa – letteralmente – in tre. Grande novità quest’anno per l’ormai tradizionale corsa di montagna, una delle più importanti a livello internazionale.

Fabio Tavelli
Fabio Tavelli

Altri sport

Lunedì 25 marzo serata evento a San Pietro di Feletto con il giornalista Fabio Tavelli che incontrerà tre assi dello sport azzurro

Ballan, Cassani e Fauner a Ca' del Poggio

SAN PIETRO DI FELETTO – Grandi sfide per grandi campioni. Tre assi dello sport azzurro sono attesi, lunedì 25 marzo, a San Pietro di Feletto (Treviso), per una serata evento a Ca’ del Poggio Ristorante & Resort.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×