19/02/2018nuvoloso

20/02/2018nuvoloso

21/02/2018nuvoloso

19 febbraio 2018

Mogliano

Calcolo delle tasse in comune

L'iniziativa è stata predisposta a Mogliano per i residenti con più di 60 anni. Il calcolo anche on line. Ecco come

commenti |

MOGLIANO - Tasse, in comune il calcolo per gli Over 60.  Il Comune di Mogliano predisporrà anche per il 2017 i conteggi per TASI e IMU per gli ultra sessantenni.

Sono esentati dal pagamento della TASI i soli possessori di abitazioni principali e relative pertinenze e da IMU e TASI i possessori di abitazione principale (che non sia di categoria A/1, A/8 e A/9).

Il Sindaco Carola Arena dichiara: “ E’ nostro obiettivo rendere più collaborativo il rapporto tra l’Ufficio Tributi ed i contribuenti. Per coloro che hanno più di 60 anni è sicuramente un gran sollievo sapere che non dovrà fare da se. Pagare le tasse è un dovere che ciascun cittadino deve assolvere”.

Chi ha più di 60 anni e nel 2016 aveva fatto richiesta di usufruire del servizio non deve fare nuova richiesta perché l’Ufficio Tributi calcolerà direttamente i conteggi. Il contribuente sarà chiamato a ritirarli presso il Punto Comune. Gli ultra sessantenni che non avevano usufruito del servizio nel 2016 deve presentare la richiesta dal 2 al 15 maggio ritirando il modulo apposito.

Per tutti gli altri è disponibile il programma di calcolo online qui.

Gianfranco Vergani

 

Leggi altre notizie di Mogliano

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

immagine della news

15/06/2016

Tasi, risparmiati 74milioni di euro

Il 96% dei trevigiani non dovrà pagare l’imposta, Barbiero (Spi-Cgil): “Ora stabilità normativa e stop all’odioso walzer delle tasse sulla prima casa”

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.929

Anno XXXVII n° 3 / 15 febbraio 2018

SI. CUCINO GLI INSETTI

Benvenuti nella cucina di Roberto. Dove le larve di caimano prendono il posto delle verdure pastellate e i muffin vengono prodotti con farina di grilli. Perché dato che forse sarà questo il cibo del futuro, tanto vale iniziare a sperimentare. E gustare

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×