15/10/2018variabile

16/10/2018coperto

17/10/2018nuvoloso

15 ottobre 2018

Mogliano

A Casale arriva l'autovelox

La Giunta acquisterà il dispositivo da dare in dotazione alla polizia locale. In arrivo anche nuove videocamere

commenti |

A Casale arriva l'autovelox

CASALE SUL SILE - Al via il secondo stralcio del progetto telecamere per la sicurezza i ncomune di Casale. L’intervento ammonta a circa 45mila euro.

Dunque, come segna il Gazzettino, a breve occhi elettronici in via Trento Trieste, all’incrocio della provinciale Zermanesa con via Levi Montalcini. Videocamera anche nell’area scolastica del capoluogo.

L'esecutivo locale acquisterà anche un nuovo sistema di autovelox/telelaser da dare in dotazione alla polizia locale. La nuova apparecchiatura sarà installata, a rotazione, nei box per autovelox arancioni distribuiti nell'area comunale.

Uno di questi box è previsto anche in via San Michele.

 

Leggi altre notizie di Mogliano

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

immagine della news

29/06/2018

"Videocamere? Macché novità..."

L'opposizione controbatte alla Giunta dopo l'annuncio di 31 nuovi occhi elettronici in città: "Lo avevano già detto a maggio"

immagine della news

27/06/2018

In arrivo nuove 31 videocamere in città

La Giunta di Mogliano ha approvato il progetto per accedere ai fondi del Ministero dell’Interno con l'obiettivo di installare i nuovi occhi elettronici

immagine della news

06/03/2018

Nuove videocamere a Cimadolmo

La prevista installazione della della fibra ottica consentirà l’utilizzo di una trentina di occhi elettronici

immagine della news

14/02/2018

Sicurezza, nuove videocamere a Motta

Con una variazione di bilancio, previsto l'ammodernamento delle cinque videocamere già in funzione. Prossimo step, l'acquisto di ulteriori occhi elettronici

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.944

Anno XXXVII n° 18 / 18 ottobre 2018

UNA FAMIGLIA SPECIALE

La famiglia speciale di Susanna e Tarcisio, che hanno accolto in casa Lucio e Antonio, gemelli cerebrolesi, Linda, neonata disabile, Eleonora, Manuela e Marco, facendoli diventare loro figli. Nonostante ne avessero già quattro…

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×