23/01/2019nevischio

24/01/2019quasi sereno

25/01/2019velature sparse

23 gennaio 2019

Conegliano

Caso Breda, il sindacato in Corte d'Appello, depositato il ricorso

commenti |

SUSEGANA - Considerate le motivazioni addotte dal Tribunale di Treviso nel rigettare la causa di primo grado per condotta antisindacale contro Electrolux in merito al licenziamento di Augustin Breda, la FIOM CGIL trevigiana ha ritenuto di ricorrere in appello.

 

Oggi, infatti, i legali della FIOM provinciale hanno depositato il ricorso di fronte alla Corte di Appello di Venezia impugnando la sentenza del Giudice del Tribunale del Lavoro che lo scorso marzo ha prosciolto Electrolux dall’accusa di condotta antisindacale (art.28 Statuto dei Lavoratori).

 

“Alla luce della sentenza del Tribunale di Pordenone, che reintegra Breda, e da sempre convinti della gravità di quanto fatto dall’Azienda nei confronti del nostro Rappresentante Sindacale - afferma Enrico Botter, segretario generale FIOM CGIL di Treviso - abbiamo deciso di continuare sulla via giudiziale avvalendoci della possibilità di procedere in appello”.

 

Leggi altre notizie di Conegliano

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×