20/04/2018sereno

21/04/2018quasi sereno

22/04/2018quasi sereno

20 aprile 2018

Esteri

Caso Charlie, medico Usa visita il piccolo a Londra

commenti |

Come stabilito nell'ultima udienza davanti all'Alta Corte inglese sul caso di Charlie Gard, il medico statunitense Michio Hirano, che propone un trattamento sperimentale per il tipo di malattia rara che ha colpito il bimbo britannico di 11 mesi, è volato a Londra e, secondo quanto riporta la 'Bbc' online, ha partecipato oggi al meeting al Great Ormond Street Hospital, finalizzato a valutare la possibilità di sottoporre il piccolo alla terapia Usa.

Hirano deve discutere la condizione di Charlie con i medici che lo seguono e con specialisti indipendenti, fra cui - come si è appreso nei giorni scorsi - un esperto italiano del Bambino Gesù di Roma. L'ospedale londinese in cui è ricoverato Charlie ha dato allo specialista degli States un 'contratto onorario' che gli garantisce lo stesso status dei propri medici. Il che significa che il camice bianco Usa può visitare il bambino e avere pieno accesso ai suoi dati medici.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.933

Anno XXXVII n° 7 / 12 aprile 2018

DI CORSA!

Attenzione: può causare dipendenza. Chi inizia a correre non si ferma. Parola di runner

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×