18 ottobre 2019

Mogliano

In cassa integrazione i dipendenti della Rizzetto & Cagnato

Firmata ieri in Provincia la disposizione che riguarderà 37 lavoratori

commenti |

commenti |

 

SAN BIAGIO – Saranno 37 i lavoratori che finiranno in cassa integrazione.

 

Firmata ieri in provincia la richiesta di cassa integrazione straordinaria dei dipendenti della “Rizzetto&Cagnato”, ditta di San Martino di San Biagio specializzata nella costruzione di allacciamenti del gas.

 

La proprietà aveva inoltrato richiesta di ammortizzatori sociali per tutti i dipendenti: alcuni di essi concluderanno i lavori in alcuni cantieri, poi rimarranno a casa.

 

La crisi, anche in questo settore, si è fatta sentire: negli ultimi tempi è risultata sensibile la diminuzione delle commesse, anche per lo stretto legame dell’azienda con il settore dell’edilizia.  

 

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×