19/09/2018quasi sereno

20/09/2018sereno

21/09/2018sereno

19 settembre 2018

Politica

Cassazione: "Sequestrare i conti della Lega"

Salvini: "Posso fare una colletta"

commenti |

'Ovunque venga rinvenutaqualsiasi somma di denaroriferibile alla Lega Nord - su conti bancari, libretti, depositi - questa deve essere sequestrata fino a raggiungere 49 milioni di euro. Questo quanto decretato dalla Corte di Cassazione - che ha accolto il ricorso del pm di Genova contro la Lega - nelle motivazioni della sentenza. Da ambienti della Lega, intanto, filtra come siano "in fase di perfezionamento e stesura decine di querele nei confronti di chi parla a sproposito di soldi rubati dalla Lega".

 

Così come confermato da Matteo Salvini. "49 milioni non ci sono. Posso fare una collettaE' un processo politico su fatti di più dieci anni fa su soldi che non ho mai visto. Posso portare i soldi datici dai pensionati a Pontida per comprare magliette, cappellini e patatine fritte - dice il vicepremier a 'In Onda' su La7 - Si sta cercando di metterci fuori legge, unico caso in Europa - sottolinea - con processo e sentenza politica. Ma io chi dice che abbiamo rubato soldi lo querelo...".

 

"Forse l'efficacia dell'azione di governo della Lega dà fastidio a qualcuno, ma non ci fermeranno certo così" commenta Giulio Centemero, deputato della Lega e amministratore del partito. "Consci della totale trasparenza e onestà con cui abbiamo gestito il movimento - continua - con bilanci da anni certificati da società esterne, e non avendo conti segreti all’estero ma solo poche lire in cassa visti i sequestri già effettuati, sarà nostra premura portare in monetine da 10 centesimi al tribunale di Genova tutto quello che abbiamo raccolto come offerte da pensionati, studenti e operai durante il raduno di Pontida".

 

Centemero esprime inoltre lo stupore "di apprendere dalle agenzie, prima ancora che dalla Cassazione, le motivazioni della sentenza per cui dovrebbe proseguire il sequestro relativo a 48 milioni di euro di rimborsi elettorali".

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.942

Anno XXXVII n° 16 / 13 settembre 2018

NATI E ABBANDONATI

Abbandonare gli animali, in Italia, è un reato. Eppure qualcuno ogni giorno lo fa. La storia di Mister Frog e di chi si prende cura di lui e altri mille cani e gatti rimasti senza famiglia

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×