21/05/2018parz nuvoloso

22/05/2018temporale e schiarite

23/05/2018possibile temporale

21 maggio 2018

Mogliano

Sul banco degli impuntati una 20enne moglianese

CONDANNATA PER UN FALLO DI GIOCO

| commenti |

Mogliano – Quattro mesi di carcere con però la sospensione della pena e la non menzione. La sua colpa?

Stasera al centro sociale si parlerà ancora una volta di termovalorizzatori

A MOGLIANO RIUNIONE CONTRO L'INCENERITORE

| commenti |

Mogliano – Stasera alle 20.30 presso il Centro Sociale di Mogliano Veneto si svolgerà un incontro organizzato...

Ecco i primi interventi di risanamento per le situazioni di emergenza idraulica

SICUREZZA IDRICA: SABATO SI INAUGURA

| commenti | (1) |

Mogliano - Sabato alle 11.30 saranno inaugurati i primi interventi di risanamento per le situazioni di...

Incontri per recepire istanze e presentare progetti. Si parte il 17 marzo alla parrocchia di Frescada

“LINEA COMUNE”, DIALOGHI FRA AMMINISTRATORI E CITTADINI

| commenti |

Casier - Come da programma elettorale, l’amministrazione comunale di Casier lancia una nuova iniziativa denominata “Linea Comune: dialoghi con i cittadini” per incrementare il filo diretto fra amministratori e cittadini, per favorire il processo di partecipazione, con l’auspicio che agli...

Il consiglio comunale all’unanimità sostiene il movimento che chiede escludere il rito abbreviato nel caso di delitti di particolarmente efferati

SAN BIAGIO ADERISCE ALL’APPELLO DELLA FAMIGLIA TASSITANI

Laura Tuveri | commenti |

San Biagio di Callalta - Parte anche a San Biagio di Callalta la raccolta firme per escludere il rito abbreviato nel caso di delitti di particolare riprovazione sociale.

Inaugurazione giovedì 18 alle 11

RINNOVATA LA SEDE DI VIGILI

Laura Tuveri | commenti |

San Biagio di Callalta - Giovedì 18 taglio del nastro per la caserma della polizia locale di San Biagio di Callalta.

Agenda

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.936

Anno XXXVII n° 10 / 24 maggio 2018

VI RACCONTO UNA FAVOLA. LA MIA

La strada verso Iasi. Abbandonata alla nascita in Romania, Georgiana viene adottata a 7 anni da un imprenditore di Vittorio Veneto e dalla moglie. Poi il padre muore, e lei parte alla ricerca delle sue origini…

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×