21/05/2018parz nuvoloso

22/05/2018temporale e schiarite

23/05/2018possibile temporale

21 maggio 2018

Montebelluna

I 117 lavoratori a rischio in questo modo non saranno licenziati

TECNICA, ANCORA CASSA INTEGRAZIONE

| commenti |

Giavera – Saranno tre anni di cassa integrazione. Alla fine dei quali molti dovrebbero andare in pensione.

Terminati i lavori per la rotatoria dei Pilastroni. Da oggi o al massimo domani il traffico ritornerà nella normalità

L’AGONIA FINISCE, RIAPRE VIA FELTRINA

| commenti |

Montebelluna – I lavori per la nuova rotatoria dei Pilastroni sono terminati. Riapre via Feltrina Vecchia e riapre via San Vigilio e dovrebbe cessare anche il traffico che ha attanagliato Biadene nell’ultimo periodo.

Presentato ieri il piano di lavoro dal direttore generale dell’Usl 8

NUOVO OSPEDALE, PRIMO STRALCIO PRONTO A NOVEMBRE 2010

| commenti |

Montebelluna – 76 milioni di euro di cui 40 milioni circa finanziati da Asolo Hospital Service, ed i restanti 36 milioni provenienti da finanziamento pubblico, in larga parte dalla Regione Veneto.

Sospesa la cassa integrazione straordinaria per 210 lavoratori. Si spera in un’acquisizione

LE FONDERIE MONTELLO SONO FALLITE

| commenti |

Montebelluna – Fallimento. In 210, tanti sono i lavoratori delle Fonderie Montello, rischiano di rimanere a casa. A decretare la fine dell’attività dell’azienda è stato il Tribunale di Treviso.

Si tratta di un dominicano di 26 anni che vive a Montebelluna

OVULI DI COCAINA IN CASA: ARRESTATO

| commenti | (1) |

Montebelluna – In casa aveva cinque ovuli contenenti 60 grammi di cocaina. Perez Del Rosario, 26 anni, cittadino dominicano, regolarmente in Italia e nullafacente con domicilio a Montebelluna, è stato arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Agenda

Incontri - Presentazioni

Nervesa della Battaglia

Camminata Alchemica.

10/06/2018 dalle 15:30 alle 19:30 - Montello

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.936

Anno XXXVII n° 10 / 24 maggio 2018

VI RACCONTO UNA FAVOLA. LA MIA

La strada verso Iasi. Abbandonata alla nascita in Romania, Georgiana viene adottata a 7 anni da un imprenditore di Vittorio Veneto e dalla moglie. Poi il padre muore, e lei parte alla ricerca delle sue origini…

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×