11 dicembre 2019

Conegliano

CENTO POSTI A RISCHIO ALLA SIRTI

Tre ore di sciopero ieri nella sede di Mareno di Piave

| commenti |

| commenti |

CENTO POSTI A RISCHIO ALLA SIRTI

MARENO DI PIAVE - La crisi colpisce anche la Sirti, la società specializzata in servizi per la telefonia che ha sede anche a Mareno di Piave. Qui sarebbero un centinaio i tecnici che rischiano il posto.

Dopo le mancate rassicurazioni da parte dei dirigenti, ieri i lavoratori hanno incrociato le braccia per tre ore, dalle 9 alle 12, a cui è seguita un'assemblea sindacale.

Lo sciopero è stato deciso in poco tempo dai dipendenti della Sirti dopo che dalla dirigenza non sono arrivate le risposte sperate.

La crisi non sta colpendo solo la sede di Mareno di Piave della Sirti, ma tutto il gruppo con 4 mila dipendenti che negli ultimi anni ha visto scendere il fatturato di diversi milioni di euro.

 

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×