23/05/2017piovaschi e schiarite

24/05/2017possibile temporale

25/05/2017quasi sereno

23 maggio 2017

Economia e Finanza

Cerchi lavoro? Le 10 regole per il curriculum perfetto

commenti |

E' uno degli strumenti fondamentali per cercare lavoro e, se redatto in modo accattivante, può essere determinante nella scelta del candidato ideale da assumere. Il curriculum vitae è un po' la nostra carta d'identità, che deve essere in grado di stimolare la curiosità di chi lo riceve e indurlo a ricontattarci. Una delle prime regole da tenere a mente quando si scrive un CV è personalizzarlo, mettendo in luce le proprie competenze e attitudini personali. Tuttavia, per redigere un buon curriculum vitae è bene seguire 10 semplice regole messe a punto da 'Ali S.p.A', Agenzia per il lavoro italiana che si occupa di consulenza e servizi per le risorse umane.

1 - Il curriculum deve sempre essere scritto a macchina o al computer, proprio come la lettera di accompagnamento, a meno che non venga richiesta scritta a mano.

2 - Deve essere sintetico ma completo.

3 - Nel descrivere le esperienze lavorative è bene iniziare dall'ultima esperienza professionale e continuare fino alla più lontana nel tempo.

4 - Nel CV deve essere specificato il periodo di tempo e il settore delle aziende in cui si ha lavorato.

5 - Uno dei segreti per redigere un buon curriculum è evidenziare gli aspetti di crescita nel passare da un lavoro a un altro.

6 - E' bene inserire una breve descrizione delle attività svolte e la loro coerenza rispetto alla mansione per cui ci si candida.

7 - Il curriculum deve essere strutturato a blocchi, preferibilmente rispettando il seguente ordine: dati anagrafici, esperienze professionali, formazione e studi svolti, strumenti informatici e lingue conosciute, indicando preferibilmente i relativi livelli di expertise.

8 - E' necessario specificare di aver preso visione delle modalità e finalità del trattamento dei dati e dare il consenso, indicando se si desidera essere presi in considerazione solo per la selezione in oggetto o anche per eventuali lavori successivi.

9 - Firmate sempre il CV in originale, dopo il consenso al trattamento dei propri dati (secondo la normativa L. 198/2003).
v10 - Nel descrivere le esperienze di lavoro è preferibile non utilizzare abbreviazioni o contrazioni, ma un linguaggio estremamente chiaro e sintetico.

 

Loading...

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Vaccini obbligatori per iscrivere i figli a nido e materna. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.914

Anno XXXVI n° 10 / Giovedì 25 maggio 2017

IL FUTURO SARA' L'AUTONOMIA?

Veneto autonomo? C’è il referendum Al voto il prossimo 22 ottobre. Insieme alla Lombardia. Obiettivo dei proponenti: meno Stato

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×