17/08/2018sereno

18/08/2018quasi sereno

19/08/2018quasi sereno

17 agosto 2018

Vittorio Veneto

Il Cesana Malanotti fa ricorso al Tar per i 200 nuovi posti

commenti |

cesana malanotti 200 posti letto ricorso al tar

VITTORIO VENETO - Il Cesana Malanotti fa ricorso al Tar per i 200 nuovi posti letto: sarà pronto e verrà depositato nei prossimi giorni. Il cda dell’istituto di via Carbonera ha deciso di ricorrere contro il rinvio – da parte del Comitato dei sindaci – della decisione sulla richiesta inoltrata dalla casa di riposo.

 

Il tutto era stato deciso a metà del dicembre scorso, quando la maggioranza dei primi cittadini si era espressa per la posticipazione – a data da destinarsi – della decisione. Unico voto contrario, ovviamente, quello di Vittorio Veneto, mentre il comune di Revine Lago si era astenuto.

 

In base a quanto stabilito dalla Conferenza dei sindaci, quindi, i piani di zona sono stati bloccati: cosa che farebbe slittare la presa in considerazione della richiesta dei 200 posti solo nel 2019. Proprio per evitare questo il Cesana ha deciso di presentare ricorso al Tar.

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×