09 dicembre 2019

Vittorio Veneto

Chi non è su Facebook? Non esiste

Parola di Matteo Dal Mas: 10mila amicizie e milioni di richieste (mai accettate)

Stefania De Bastiani | commenti | (39) |

immagine dell'autore

Stefania De Bastiani | commenti | (39) |

Chi non è su Facebook? Non esiste

Matteo Dal Mas

VITTORIO VENETO – Ha 10mila amici, altrettanti seguaci. Decine di migliaia di persone sono in attesa della sua amicizia. Matteo Dal Mas, 21 anni, di Vittorio Veneto, è un vip. Non è lui a dirlo, ma i numeri: delle decine di migliaia di ragazzi che, per ottenere un suo “mi piace”, fanno il diavolo a quattro. Cosa ha fatto il giovane Matteo per diventare un vip? Niente di che: si è connesso. E è rimasto aggiornato.

Su Facebook, a quanto pare, esiste una gerarchia. Che non è data da particolari opere compiute, qualità innate, imprese affrontate. E’ misurata in base a visualizzazioni, richieste, condivisioni, risposte, apprezzamenti. Digitali.

 

Quando Matteo posta una foto su uno dei suoi due profili “Uno non mi bastava, avevo troppo amici!”, ha immediatamente centinaia, migliaia di "mi piace". Se scrive “Buongiorno”, la rete impazza. Il perché, non lo sa bene neppure lui. Che tiene il profilo aggiornato, certo. E che si fa conoscere con foto, post e messaggi. Ma niente di più: è il meccanismo della rete a fare il resto.

“E’ un passaparola – spiega Matteo – ci sono dei nomi che girano, crescono, attirano: per sentito dire”. Ma questi 20mila amici, li frequenti? “Molti li ho conosciuti di persona, aggiunti, e mai più rivisti. Altri li ho incontrati on line, e poi ci siamo dati appuntamento. Comunque accetto solo le richieste di amicizia di gente della zona”. Quanto tempo passi su Facebook? “Non saprei esattamente, con lo smartphone sono sempre connesso. Mi registro dove mi trovo, leggo i messaggi che mi arrivano, rispondo, commento, scrivo qualcosa che faccio, che penso. Condivido le foto che scatto”. Il motivo? “Mi piace conoscere gente nuova, interagire e - non lo nascondo – farmi notare”.

Da sinistra Alexa, Matteo e Carlo

Mentre parlo con Matteo, ci ascoltano Alexa, 20 anni, e Carlo, 18. Loro sono tuoi amici nella vita reale? “Ora sì, ma ci siamo conosciuti su Facebook”. Nascono da lì, le amicizie? “La maggior parte sì”. E le storie d’amore? “Le mie ex le ho conosciute in questo modo”. Con Matteo, concorda Carlo: “Anche io ho incontrato tutte le mie ex e molti amici, prima sul social network che nella vita reale”. E Alexa: “Se vuoi conoscere una persona, è più facile farlo on line. La vedi, la aggiungi, le scrivi”. Conoscete qualcuno che non è su Facebook? “A parte i vecchi?” Tra i vostri coetanei… Matteo, Alexa e Carlo si guardano, mi guardano. E mi accorgo di aver fatto la domanda più stupida. “Se non sono su Facebook, come facciamo a conoscerli?”

 



foto dell'autore

Stefania De Bastiani

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×