24/06/2018possibili piovaschi

25/06/2018possibili piovaschi

26/06/2018quasi sereno

24 giugno 2018

Ciclismo

Ciclismo / A Sommacampagna vince Milani

Il campione italiano della Zalf Euromobil Désirée Fior martedì ha regolato Sartor (Colpack), Dainese (General Store bottoli Zardini) e il resto del gruppo

Altri Sport

Milani sul traguardo di Sommacampagna

SOMMACAMPAGNA (VERONA) - La maglia tricolore di Gianluca Milani (Zalf Castelfranco, nella foto) torna a brillare e lo fa in uno dei più affollati appuntamenti infrasettimanali del calendario veronese: sull'anello ondulato di Sommacampagna, infatti, il Campione Italiano Elitè ha regolato con uno sprint imperioso il gruppo dei migliori di giornata.

Ai posti d’onore Federico Sartor (Team Colpack) e Alberto Dainese della General Store bottoli Zardini.

Dopo il tentativo di fuga portato da sette corridori tra cui figurava anche Giacomo Zilio (Zalf), infatti, il plotone è tornato a compattarsi negli ultimi venti chilometri della sfida scaligera. Un gruppo sempre disposto in lunga fila indiana grazie al forcing degli uomini in casacca Zalf Euromobil Désirée Fior decisi a lanciare la volata di un Gianluca Milani determinato e brillante.

 

Questa vittoria è dedicata a tutta la squadra. In tutti questi anni è stata la mia seconda famiglia



A prendere la testa negli ultimi 300 metri è stato proprio il trevigiano classe 1991 che non ha lasciato scampo agli avversari riscattando così il secondo posto conquistato sullo stesso traguardo un anno fa.

"Questa vittoria è dedicata a tutta la squadra. In tutti questi anni è stata la mia seconda famiglia, hanno sempre creduto in me e mi hanno sempre supportato.

Oggi tutti i ragazzi hanno fatto un lavoro straordinario e io ho fatto del mio meglio qui nel finale. Sentivo di stare bene e quando ho visto il traguardo ho capito che nessuno più sarebbe riuscito a rimontarmi" ha spiegato dopo il traguardo Gianluca Milani. "Vincere queste corse è sempre bello perchè c'è tanta gente e il tifo si fa sentire lungo tutto il circuito".



ORDINE D'ARRIVO

1. Gianluca Milani (Zalf Euromobil Désirée Fior) Km. 129 in 2h57'25", media: 43,626 km/h

2. Federico Sartor (Colpack)

3. Alberto Dainese (General Store bottoli Zardini)

4. Giovanni Lonardi (General Store bottoli Zardini)

5. Andrea Toniatti (Colpack)

6. Gianmarco Begnoni (General Store bottoli Zardini)

7. Rino Gasparrini (Beltrami TSA Argon 18)

8. Daniele Cazzola (Cipollini Iseo Rime)

9. Mattia Cristofaletti (General Store bottoli Zardini)

10. Pietro Andreoletti (Colpack)

 

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.938

Anno XXXVII n° 12 / 21 giugno 2018

SULLA MIA PELLE

Il tatuaggio: una moda vecchia 5300 anni

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×