17/06/2019quasi sereno

18/06/2019parz nuvoloso

19/06/2019quasi sereno

17 giugno 2019

La cimice sta sulle palle

Categoria: Notizie e politica - Tags: cimice asiatica; Zaia; autonomia; osterie; meteo

immagine dell'autore

Emanuela Da Ros | commenti |

Dovrei frequentare più spesso le osterie della zona. Sono luoghi topici. Dovrei ambientarci qualche riunione di redazione. 

Il lessico è schietto, immediato. Vernacolare, ovviamente. L'intercalare blasfemo è un tocco di colore. I 'luoghi comuni' hanno la consistenza della territorialità. Le metafore sono bandite. L'espressione 'stare sulle palle' - per esempio - non ha significati traslati, ma la precisione delle coordinate corporali. I temi trattati sono di urgente attualità (la politica, le variazioni climatiche, le cimici asiatiche). E c'è, tra gli avventori, una complicità/condivisione nel sentire gli eventi che scalda più di quel gotto di rosso che lascia l'impronta sul tavolo intriso di umori variabili.

- Toni, damen 'n altro. Des che Zaia al ne dà l'autonomia, posse caminar co'e me gambe anca se ghen beve 'n litro. In pì.

- Ma ti atu votà par al referendum?

- (Bestemmia) ...me vien un nervoso se ghe pense! To compare al me ha tirà zò dal let a'e sete. 'Varda che i segi i è zà verti, al me ha dita'. (Bestemmia). 'I è verti tut al dì, ghe ho rispost. Dovetu svejarme a 'ste ore?' Par farghe dispeto, son 'ndat a votar. E ho votà 'no'. Cussì l'impara.

- Ma quant caldo fao par eser otobre? No l'è pì le stajon de 'na volta. L'è vegnest un sciant de neve in Visentin, ti..non l'ha gnanca fat in temp a cascar che la se ha ritirà. E co 'sto caldo sen pieni de quee bestie...

- Che bestie?

- Le cimici, pò. Quee troie. No te sa cosa che me ha sucès ieri...(Rivolto a me) Scusi signora se racconto questa cosa, ma val la pena. Ere là tranquìo...a 'n zerto punto sente 'na spiza, 'na spiza...sue bae. Scusi signora al linguagio. Me grate, me grate. Gnent da far. Vae in bagno, me cave 'e braghe...e vede la zimez. La cimice, signora. Sue bae. Schinzada, parché mi pese un quintal e roti. L'ho ciapada e ghe ho dita 'bruta vaca'. La me ha spuzoentì anca 'l cul. No vee gnanca 'e mudande (bestemmia).

- Sì. L'è 'n invasiòn. Ma 'des Zaia al ne dà l'autonomia (bestemmia).



Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×