25/09/2017quasi sereno

26/09/2017quasi sereno

27/09/2017quasi sereno

25 settembre 2017

Altri sport

Cittadella dello sport, a Villorba cresce l'interesse

Sono circa 200 le aziende dei settori merceologici che potrebbero essere interessate al polo sportivo

Altri sport

Marco Serena

VILLORBA - Il progetto del nuovo polo sportivo multidisciplinare a vocazione internazionale che andrebbe a riqualificare l’ex area commerciale Panorama che si estende su 91.930 metri quadrati (43.000 coperti) e ha parcheggi per 3.300 auto, continua a suscitare non solo curiosità, ma concreto interesse di aziende italiane e straniere.

“Sono circa 200 - dice Marco Serena (nella foto), sindaco di Villorba - le aziende che rappresentano i settori merceologici da coinvolgere nella fase di concretizzazione del progetto.

Basti pensare che la Cittadella dello Sport il cui nome sarà poi oggetto di un ulteriore ricerca perché si trasformi in un “marchio” internazionale, sarà di interesse per i produttori di calzature sportive per grandi performance e tempo libero, per chi si occupa di abbigliamento per nuoto, ginnastica artistica e ritmica, arrampicata, bicicletta, beach volley, pattinaggio a rotelle e in linea”.

“Inoltre potrebbero essere coinvolte le società che si occupano di macchine per palestra, i centri di wellness per il necessario recupero o relax del dopo allenamento, senza dimenticare - continua il sindaco - gli studi di professionisti della medicina dello sport e di farmacologia per consigliare la dieta e gli integratori più adatti in relazione al tipo di attività sportiva svolta”.

Dopo il lancio della notizia sul progetto internazionale che potrebbe coinvolgere Villorba grazie all’interesse di un gruppo di investimento estero e del personale intervento di Mauro Benetton, si sono avvicinate per richiedere informazioni particolareggiate quasi un centinaio di aziende.

La Cittadella dello Sport, che come da progetto sarà ecosostenibile e seguirà le norme dei diversi Codici Etici, da quello degli appalti a quello comportamentale, ha davvero le carte in regola per divenire un grande e completo polo multisportivo attivo.

 

Come amministrazione comunale stiamo valutando le forma più consona al supporto del progetto


Ha dimensioni - continua  Serena - quasi da “kolossal”, ma al tempo stesso è un sogno realizzabile che andrebbe a colmare un vuoto specifico: quello dell’interazione tra chi desidera fare sport attivo e delle aziende che hanno la necessità di far testare in modo continuativo i propri prodotti dagli stessi sportivi”.

“Come amministrazione comunale - conclude Marco serena - stiamo valutando le forma più consona al supporto del progetto, come anche un aiuto professionale, per centrare l’obiettivo di creare un volano positivo tra aziende e territorio tale da generare nuovi posti di lavoro oltre che a garantire la riqualificazione prestigiosa dell’ex area commerciale Panorama”.

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

Abouba Kone alza il trofeo insieme ai compagni di squadra De Paoli, Ghiozzi e Prin Clari
Abouba Kone alza il trofeo insieme ai compagni di squadra De Paoli, Ghiozzi e Prin Clari

Altri sport

La storia di Abouba Kone, preso di mira nei sociale: centra l'impresa alla kermesse iridata del Palaverde a Treviso

Karate / Insultato dai razzisti, vince il bronzo mondiale

TREVISO - È uno dei volti simbolo dei Campionati Italiani di Karate Shotokan in programma al Palaverde di Villorba, Treviso.

Non solo perché, insieme a Caterina Dozzo e Francesco Ouattara è uno dei trevigiani della nazionale italiana di karate, ma soprattutto perché nella giornata di ieri,...

Brusinelli, Ghiozzi, Leali e Rizzuto
Brusinelli, Ghiozzi, Leali e Rizzuto

Altri sport

Grande giornata per la rappresentativa dell’Istituto Shotokan Italia, che conquista due ori, un argento e due bronzi

Karate / A Treviso doppio oro azzurro

TREVISO - Arriva finalmente anche l’oro azzurro al Campionato Mondiale di Karate Shotokan, in corso al Palaverde di Villorba, Treviso.

Altri sport

Giunto alla sua quarta edizione, il trofeo CONI è una manifestazione multisport rivolta agli atleti U14

Judo / Trevigiani di scena a Senigallia

TREVISO - Venerdì e sabato Senigallia verrà inondata a oltre tremila mini atleti per le finali nazionali del trofeo CONI Kinder + sport 2017 e tra questi cinque trevigiani.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

L'Italia vuole dare il visto umanitario ai profughi per potersi muovere in Europa. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.920

Anno XXXVI n° 16 / 14 settembre 2017

NO. AL CANSIGLIO PRIVATO

Ecologisti in sciopero della fame contro le delibere regionali. La vendita dell’ex hotel San Marco, a loro giudizio, potrebbe de-statalizzare l’altopiano e la foresta. Un pericolo, per il territorio. E per la gente

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×