14/11/2018sereno

15/11/2018quasi sereno

16/11/2018quasi sereno

14 novembre 2018

Vittorio Veneto

I cittadini puliscono la fontana degli Arditi. Posocco: "Domini, dove vivi?"

I residenti passano all'azione, ed è polemica Lega-Pd

Roberto Silvestrin | commenti |

La fontana appena ripulita dai cittadini

 

VITTORIO VENETO - La fontana degli Arditi di Salsa? L’hanno ripulita i cittadini. Dopo le 1134 firme depositate in comune per chiederne il restauro e la lettera inviata all’amministrazione per ottenere almeno la pulizia del monumento, i residenti hanno scelto di “scendere in campo” e di liberare la fontana dalle alghe che la infestavano.

 

L’impegno del comune a ripulire il manufatto in realtà era arrivato – in forma scritta – qualche settimana fa, ma evidentemente i vittoriesi si erano stancati di vedere la fontana versare in condizioni inaccettabili. L’intervento ha ridato dignità al monumento di piazza Borro, che però necessiterebbe di un intervento massiccio di restauro, per riparare crepe e perdite.

 

L’azione dei cittadini è diventata terreno fertile anche per la polemica politica tra Lega e Pd, con il consigliere comunale del Carroccio Gianluca Posocco che ha lanciato la propria stoccata al segretario del Pd cittadino, Ludovico Domini.

 

Al centro dell’attenzione le dichiarazioni dell’esponente dem, che aveva esortato i cittadini a “rimboccarsi le maniche”, invece di postare foto-denuncia dell’erba alta in città o delle zone in preda all’incuria.

 

“Bravi i cittadini vittoriesi che in questi anni si stanno dando da fare contribuendo al decoro della città – dichiara Posocco - Domini sembra sia uscito dal letargo, quando invita i cittadini a darsi da fare per il decoro della città. Ma dove vive? Ma gira per Vittorio? Ci sono centinaia di cittadini che tengono in ordine strade, sentieri, aree comunali, marciapiedi. Dov'era Domini? Per 15 anni hanno solo criticato se in qualche area della città l'erba era un po' alta, adesso chiede aiuto ai cittadini. Non è semplice amministrare, vero Domini? Facile urlare quando eravate all'opposizione. Ancora grazie ai cittadini che continuano a contribuire al decoro della città”.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×