24 ottobre 2019

Mogliano

Colpisce l’amico con una brocca in testa e lo fa finire all’ospedale

Arrestato un 18enne colombiano. La lite in casa a Casier

commenti |

commenti |

CASIER - I carabinieri di Dosson hanno arrestato un 18enne colombiano residente a Casier per lesioni aggravate. È accaduto nella notte, dopo una violenta lite tra lui ed suo amico in casa, scaturita per futili motivi, sembrerebbe perché avevano bevuto troppo.

 

C’era stata una serata tra amici e ad un certo punto è scoppiato il litigio tra il colombiano e l’amico, un ragazzo di origine venezuelana. Dopo le parole si è passati alle mani, tanto che il 18enne poi finito in manette ha colpito alla testa l’amico con una brocca in vetro, procurandogli lesioni al capo e al viso.

 

Il giovane è stato portato in ospedale per essere sottoposto alle cure del caso (la prognosi è di trenta giorni). Attualmente l’arrestato si trova agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

 

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×