12 dicembre 2019

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Il comitato contro i pesticidi non partecipa al tavolo con il Consorzio del Prosecco Docg: "Ritirate la querela a Padovan"

“Si al dialogo ma senza querele sul tavolo”: dichiara il Comitato Marcia Stop Pesticidi

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

immagine dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

Il comitato contro i pesticidi non partecipa al tavolo con il Consorzio del Prosecco Docg:

VALDOBBIADENE – Il Comitato Marcia Stop Pesticidi considera la querela nei confronti di Padovan un atto intimidatorio e pertanto ha deciso di non prendere parte al Tavolo del dialogo con i produttori di Prosecco. Decisione comunicata al presidente del Consorzio Prosecco Docg, con una lettera aperta.

“Il nostro Movimento non intende presentarsi al cosiddetto "Tavolo del Dialogo " sia per la manifesta volontà da parte vostra di non voler prendere atto della situazione nel territorio, sia soprattutto perché non è possibile un vero e autentico Dialogo senza sgombrare il tavolo da forme di intimidazione come quella rappresentata dalla querela da voi presentata contro Fabio Padovan, membro di Colli Puri e esponente del movimento”.

Si legge nella missiva inviata al Consorzio Docg, che quindi si conclude con una richiesta: “Chiediamo pertanto che il Consorzio da lei presieduto si adoperi per il ritiro della querela come atto di buona volontà e come segnale di apertura al Dialogo. Stante la situazione presente, non saremo presenti al Tavolo”

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×