23 ottobre 2019

Vittorio Veneto

Con i droni alla ricerca di Giocondo, da un mese non si sa nulla

Continuano le ricerche del 78enne scomparso a Vittorio Veneto

commenti |

commenti |

VITTORIO VENETO - Un nuovo tentativo si è svolto ieri, sabato, per far luce sulla sparizione di Giocondo Ghirardo, 78 anni, di Vittorio Veneto, di cui si sono perse le tracce dall'8 giugno scorso quando, dopo essere partito in mattinata dalla propria abitazione senza dare precise indicazioni sulla sua meta, aveva lasciato l'auto all'imbocco della Val Tovanella.

 

Scelte alcune aree prioritarie, l'indagine è stata affidata ai droni, che hanno perlustrato dall'alto le zone individuate utilizzando le mappature delle perlustrazioni, ottenute nei giorni di ricerca seguiti alla scomparsa dell'anziano e registrate dal Centro mobile di coordinamento del Soccorso alpino. Nulla di nuovo è emerso dalle nuove perlustrazioni. Il sorvolo con i droni è stato possibile grazie all'intervento del personale dell'Ana di Brescia e Verona, presenti anche il nucleo di Cadore e Belluno.

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×