15/10/2018nuvoloso

16/10/2018nuvoloso

17/10/2018pioviggine

15 ottobre 2018

Mogliano

Condannato per guida in stato di ebbrezza: assolto

La vicenda risale al 2013 quando un giovane vittoriese venne soccorso a Zero Branco con 4,09 milligrammi di alcol per litro di sangue

commenti |

il tribunale di Treviso

ZERO BRANCO - Assolto dall’accusa di guida in stato di ebbrezza. Protagonista dell’insolita vicenda un 28enne di Vittorio Veneto.

In un primo tempo la patente gli era stata ritirata e poi sospesa per due anni e sei mesi. Poi l’assoluzione.

Durante il processo infatti agli atti non risulterebbe il suo consenso alla misurazione del livello alcolico attraverso l’esame del sangue.

Mentre la pattuglia della Stradale intervenuta non avrebbe formulato la richiesta di accertamenti.

Inoltre non sarebbe stato dimostrato che avesse guidato la macchina, di proprietà di un conoscente, in stato di ebbrezza fino al punto in cui è stato soccorso. Infatti il giovane era stato stato notato da un passante: l’auto era parcheggiata lungo una stradina secondaria. Il ragazzo aveva la testa sul volante. Il passante lo ha visto così e ha fatto scattare la richiesta di soccorso.

Nel sangue gli era stato rilevato un tasso alcolemico da record: 4,09 milligrammi di alcol per litro di sangue.

In aula un testimone ha però sostenuto di aver accompagnato l’imputato nella sua auto per riposarsi, come segnala la Tribuna.

Per conoscere le ragioni dell’assoluzione bisognerà attendere che il giudice depositi le motivazioni. I fatti risalgono al 13 dicembre del 2013.

 

Leggi altre notizie di Mogliano

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.944

Anno XXXVII n° 18 / 18 ottobre 2018

UNA FAMIGLIA SPECIALE

La famiglia speciale di Susanna e Tarcisio, che hanno accolto in casa Lucio e Antonio, gemelli cerebrolesi, Linda, neonata disabile, Eleonora, Manuela e Marco, facendoli diventare loro figli. Nonostante ne avessero già quattro…

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×