21/10/2018pioggia debole

22/10/2018sereno

23/10/2018sereno con veli

21 ottobre 2018

Conegliano

Conegliano, Finanziaria Internazionale vuole comprare Pasta Zara: offerta da 30 milioni di euro

Offerta congiunta con il britannico Pillarstone

commenti |

CONEGLIANO - I fondi Finanziaria Internazionale, di Conegliano, ed il britannico Pillarstone hanno oggi inviato una proposta congiunta agli amministratori di Pasta Zara, gruppo alimentare di Riese Pio X ammesso dal Tribunale di Treviso al concordato preventivo "in bianco" fino al 7 dicembre prossimo.

 

L'offerta, a quanto si apprende, vale circa 30 milioni di euro e riguarda l'intero sistema delle tre sedi produttive della società fondata dalla famiglia Bragagnolo. L'obiettivo è di acquisire il 100% dell'azienda o, eventualmente, conservare una quota minima a disposizione dei fondatori e di rilanciare la capacità produttiva degli impianti di Riese Pio X e di Muggia (Trieste), riservandosi una decisione sul sito di Rovato (Brescia).

 

I vertici della società dovranno ora assumere una scelta confrontando l'offerta con altri tre dossier, fra i quali anche operatori stranieri, nel frattempo pervenuti. "Vorremmo evitare - ha detto il presidente di Finint, Enrico Marchi - di disperdere l'italianità di un altro grande marchio nazionale".

 

Leggi altre notizie di Conegliano

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.944

Anno XXXVII n° 18 / 18 ottobre 2018

UNA FAMIGLIA SPECIALE

La famiglia speciale di Susanna e Tarcisio, che hanno accolto in casa Lucio e Antonio, gemelli cerebrolesi, Linda, neonata disabile, Eleonora, Manuela e Marco, facendoli diventare loro figli. Nonostante ne avessero già quattro…

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×