08 dicembre 2019

Conegliano

Conegliano in lutto per la morte di madre Serafina Dalla Porta

Zambon: "Impulso fondamentale al processo di beatificazione del padre Luigi Tezza"

commenti |

commenti |

Conegliano in lutto per la morte di madre Serafina Dalla Porta

Casa Fenzi a Conegliano

CONEGLIANO - La città di Conegliano esprime il proprio cordoglio per la scomparsa di madre Serafina Dalla Porta. Lo riferisce il Sindaco Floriano Zambon dopo aver appreso la notizia della scomparsa della madre generale delle figlie di San Camillo, madre Serafina Dalla Porta, avvenuta a Roma, città dove viveva.

 

Il primo cittadino con una telefonata ha espresso il cordoglio della città per la scomparsa di colei che ha dato un impulso fondamentale come attore della causa al processo di beatificazione del padre Luigi Tezza, originario di Conegliano, beato.

Il sindaco Floriano Zambon ha ricordato l'eccellenza della madre Serafina Dalla Porta nell'aver garantito la continuità della presenza religiosa a Casa Fenzi proprio grazie alla Comunità di san Camillo, dopo il disimpegno delle sorelle della Misericordia. Questo è avvenuto anche grazie ai rapporti che la religiosa ha sempre continuato a tenere con la città.

 

Le esequie della M. R. Madre Serafina Dalla Porta sono state celebrate, nella Cappella di Cremona, oggi alle ore 9:00; nella stessa giornata il feretro verrà trasportato nella Cappella di Grottaferrata; martedì 14 aprile, dopo la celebrazione Eucaristica delle ore 8:30, seguirà la tumulazione nella tomba dell'Istituto, al Campo Verano, in Roma.

 

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×