23/10/2018velature sparse

24/10/2018sereno con veli

25/10/2018quasi sereno

23 ottobre 2018

Agenda

Conoscere la Democrazia

Al via il ciclo di incontri della scuola delle associazioni trevigiane

Incontri - Presentazioni

quando 16/10/2018
orario Martedì 16 ottobre alle 20.30
dove Auditorium Pio X, viale D’Alviano, Treviso
prezzo ingresso libero

Partecipare il Presente, la scuola di formazione politica promossa da 17 soggetti del mondo associativo, sindacale e del volontariato del Trevigiano, dedica il suo ciclo autunnale di incontri al tema della democrazia. Il primo appuntamento martedì 16 ottobre alle 20,30 all’auditorium Pio X di Treviso, in concomitanza con la 32° Settimana Sociale dei Cattolici Trevigiani, con un tema di stretta attualità, Populismi e democrazia, di cui parlerà Antonio Maria Baggio Professore di filosofia politica presso l’Istituto universitario Sophia di Loppiano (Firenze).

I successivi appuntamenti si articoleranno tra ottobre e novembre, affrontando ciascuno un diverso aspetto della democrazia declinata sugli scenari del presente: Democrazia e informazione. Creazione di senso e consenso, il 30 ottobre alle 20,30 nella sala conferenze della Camera di Commercio di Treviso, con il gesuita Francesco Occhetta, del Collegio degli Scrittori di Civiltà Cattolica; l’8 novembre alle 20,30, sempre in Camera di Commercio, il professor Marco Almagisti, docente di scienze politiche all’Università di Padova, parlerà di Disuguaglianze e democrazia: il 22 novembre alle 15 in Camera di Commercio, con Paolo Feltrin, docente di scienze politiche all’università di Trieste, si parla del presente italiano con il tema delle Rappresentanze e il Governo del cambiamento. In quest’ultimo incontro interviene anche Marco Valentini, ricercatore a Ca’ Foscari, per parlare di un’altra questione di stringente attualità, formazione del debito e spesa pubblica.

“Ci sono momenti nella storia– si legge nella presentazione del programma - in cui gli equilibri politici e sociali, faticosamente raggiunti, tendono ad incrinarsi e a vacillare. Le democrazie occidentali, che hanno garantito un lungo periodo di pace e sviluppo in molti Stati, appaiono messe in discussione. Approfondiremo alcuni dei fattori che rischiano di compromettere le basi su cui si regge la democrazia, allargando lo sguardo all’Europa con particolare attenzione all’Italia. Proponiamo un percorso di conoscenza e di acquisizione di consapevolezza per noi e per tutti i cittadini, consapevoli che lo scollamento tra cittadini e istituzioni condiziona, destabilizzandolo, lo stato di salute delle democrazie contemporanee”.

Tutti gli incontri sono aperti alla cittadinanza e dallo scorso anno è stata promossa anche la partecipazione degli studenti degli istituti superiori nell’ambito dei programmi di alternanza scuola lavoro.

Partecipare il Presente nasce nel 2005 dal mondo associativo trevigiano, nelle sue diverse espressioni, e ogni anno propone dei percorsi di riflessione e formazione socio – politica sulle questioni di maggiore attualità.

Dichiara Giuliano Rosolen, attuale Presidente di Partecipare il Presente: “I sistemi associativi sono un esempio di democrazia, che dialoga con altri soggetti istituzionali e di rappresentanza. Il loro ruolo è stato ed è essenziale per dare rappresentanza agli interessi delle persone e delle imprese in un impegno condiviso per il bene comune. Sono una parte importante di un modello fondato sulla partecipazione dei cittadini e la loro libera scelta nell’elezione delle istituzioni e degli altri organismi di rappresentanza. La democrazia, e la partecipazione, da sempre parte fondante del pensiero occidentale si sono dimostrati valori essenziali per garantire la crescita delle persone e lo sviluppo anche economico dei territori e del Paese. Riflettere sulla democrazia significa guardare al futuro, sapendo che questo modello di governo è il più complesso, come diceva Winston Churchill: “è la peggior forma di governo eccezion fatta per tutte quelle sperimentate finora”. Per questo una riflessione sulla democrazia è necessaria e attuale, ed è per questo che la proponiamo all’attenzione generale, con la responsabilità di rappresentare una parte importante di questo territorio, che crede nei valori della democrazia e la considera una risorsa essenziale anche per il futuro”.

Partecipare il Presente

Partecipare il Presente è il frutto di un patto tra diciassette realtà istituzionali e associative della provincia di Treviso, per promuovere formazione politica tra la cittadinanza.

L’associazione è attiva dal 2005 e la costituiscono:
• ACLI Treviso
• Associazione Comuni della Marca Trevigiana
• CGIL Treviso
• CISL Treviso
• CNA Treviso
• Confartigianato Marca Trevigiana
• Confcooperative Treviso
• Confesercenti Treviso
• Coordinamento Associazioni di Volontariato della provincia di Treviso
• EBiCom Ente Bilaterale del Terziario e Turismo
• Federmanager Treviso Belluno
• Forum Associazioni Familiari della provincia di Treviso
• ManagerItalia Veneto
• Pastorale Sociale e del Lavoro - Diocesi di Treviso
• UCID Treviso Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti
• Unascom Confcommercio Treviso
• Assindustria Venetocentro Imprenditori Padova Treviso

Altri Eventi nella categoria Incontri - Presentazioni

Treviso

24/10/2018 dalle 20:30 alle 23:00 - Sign On Art associazione culturale Viale della Repubblica, 142, 31100 Treviso

Meditazione Alchemica.

Sign On Art

Vittorio Veneto

25/10/2018 dalle 10:30 alle 12:00 - Teatro Da Ponte

Sauro 100 - per ricordare Nazario Sauro.

Incontro con il nipote Romano all'insegna dell'avventura ricordando chi ha creduto nei valori di Patria e condivisione

Commenta questo articolo


Appuntamenti in Evidenza

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.944

Anno XXXVII n° 18 / 18 ottobre 2018

UNA FAMIGLIA SPECIALE

La famiglia speciale di Susanna e Tarcisio, che hanno accolto in casa Lucio e Antonio, gemelli cerebrolesi, Linda, neonata disabile, Eleonora, Manuela e Marco, facendoli diventare loro figli. Nonostante ne avessero già quattro…

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×