25 agosto 2019

Nord-Est

Consegnava eroina a domicilio in bicicletta, arrestata

commenti |

Consegnava a domicilio le dosi di droga, muovendosi in bicicletta la donna arrestata con due etti di eroina dai carabinieri di Mestre. La donna, di Mestre, 41 anni, era sospettata dai militari di essere al centro dello spaccio di droga nella zona via Piave e per questo era seguita negli spostamenti in bici attorno alla stazione ferroviaria, sfruttandone il sottopasso.

 

Fermata, l'indagata si è mostrata agitata a tal punto che i carabinieri hanno deciso di perquisirla. Nel borsello sono stati trovati due grossi "sassi" di colore bruno confezionati con il nylon del peso di due ettogrammi di sostanza che poi sì è rivelata essere eroina.

La donna pertanto è stata arrestata per spaccio di stupefacenti.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×