19/07/2018sereno

20/07/2018possibile temporale

21/07/2018possibile temporale

19 luglio 2018

Vittorio Veneto

"Consiglio di quartiere inascoltato, su 34 richieste solo una risposta"

Il comitato del Centro intanto pensa alla nascita di un movimento per la questione ex Carnielli

Roberto Silvestrin | commenti |

VITTORIO VENETO - Consigli di quartiere inascoltati dalla giunta Tonon. Lo sostiene il presidente del quartiere di Centro, Giovanni Braido, che ha diffuso i dati riguardanti l’attività del comitato a partire dal suo (nuovo) insediamento.

 

“Abbiamo presentato 34 richieste all’amministrazione – riporta Braido – Abbiamo ricevuto solo una risposta dall’assessore Giuseppe Costa in merito all’ex Carnielli.

 

Per quanto riguarda le altre 33 non c’è arrivata nessuna replica”. Il quartiere, che si è riunito circa una volta al mese a partire dal gennaio del 2017, ha anche lanciato l’idea di costituire un movimento per la vicenda che riguarda la bomba ecologica dell’ex Carnielli.

 

“Per cercare di coinvolgere l’opinione pubblica” ha spiegato Braido.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.939

Anno XXXVII n° 13 / 5 luglio 2018

MOLLO TUTTO E VADO A VIVERE NELLA FORESTA

Christian Corrocher ha lasciato Conegliano, sua città natale, per andare a vivere nella foresta Amazzonica. Per anni ha mangiato solo pesce e yucca ed è vissuto senza elettricità, né acqua corrente. Questa è la sua storia

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×