26 agosto 2019

Treviso

Controlli della polizia, stangata per automobilisti positivi ad alcol e droga

Sanzioni anche per guida senza cintura e cellulare

commenti |

polizia

TREVISO - Nel corso della fine settimana controlli della Polizia Stradale per prevenire le “stragi del sabato sera”, contro alcol e droga alla guida. I servizi suddetti sono stati posti in essere, a Treviso lungo viale Della Repubblica, tra le 22 della sera e le 4 della notte, dove gli equipaggi della Polizia Stradale hanno provveduto al controllo di 130 veicoli e di oltre 140 persone che provenendo dalle località limitrofe raggiungevano la città di Treviso per trascorrere la serata.

 

Il bilancio dei controlli ha evidenziato che dei tanti soggetti controllati con etilometro sono risultate positive tre persone con un tasso alcolemico compreso tra i valori di 0.75 mg/l e 1,29 mg/l, di questi solo uno è stato punito con la sola sanzione amministrativa prevista proprio per le alterazioni minima (tra 0,5 e 0,8 mg/l di alcol nel sangue), mentre per gli altri due casi positivi si è proceduto alla denuncia all'autorità giudiziaria.

 

Durante questi articolati servizi sono state sei le persone che hanno destato con i loro comportamenti sospetti negli agenti impegnati nei controlli e, per questo, sono state sottoposte al controllo con precursore droga e di queste effettivamente tre sono risultate positive allo specifico precursore effettuato da parte del personale sanitario mediante tampone salivario immediatamente analizzato da apposito strumento che ha riscontrato la presenza di sostanze del tipo cannabinoidi nella saliva di due soggetti in questione, mentre nell’altro caso il campione analizzato è risultato positivo per la presenza di cocaina.

Come di consueto, la positività al precursore è allo stato solo provvisoria in quanto trattasi di precursore per cui sono stati necessari ulteriori prelievi di liquidi biologici per l'invio all'apposito laboratorio del Ministero dell'Interno per il test di conferma.

 

Una persona è stata trovata senza assicurazione dell’auto, per questo sono scattati oltre alla sanzione amministrativa da euro 849 a euro 3.396 anche il sequestro del veicolo. Sei gli automobilisti pizzicati senza cintura, tre invece quelli fermati col cellulare alla guida. Uno dei conducenti coinvolti in un incidente, infine, conduceva il veicolo pur avendo la patente di guida sospesa a tempo indeterminato, in quanto non si era mai presentato alla prevista visita per constatarne l’idoneità.

 

Leggi altre notizie di Treviso

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×